L'eccesso di movida di questi due giorni è una vergogna per l'Italia?

Assembramenti di giovani fuori dai locali e per le vie, veri e propri branchi, schiamazzi, alcool, sesso fino a tarda notte e le forze dell'ordine che se ne stavano a guardare senza fare nulla. Stamane per le strade della mia città ho trovato di tutto, bottiglie di birra, vetri rotti, preservativi usati a valanghe, persino siringhe, uno schifo totale. E questa sarebbe la fase 2 controllata? Qui di controllato non c'è un bel nulla, è stato il delirio più totale, le scimmie fuori dalla gabbia in giro per la città, uno scempio così non l'avevo mai visto. E nessuno che portava le mascherine! Che senso ha una fase 2 così? E perché le forze dell'ordine e la politica non fanno nulla?

33 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 mesi fa

    Se torneremo al lockdown dovremo ringraziare tutti questi imbecilli

  • 4 mesi fa

    Il problema è la conoscenza!!

    Continuate a dar retta alle strònzate che sentite dai mass media!!

    Sta per arrivare l'estate e con l'aumento delle temperature, movida o non movida, assembramenti o non assembramenti, il Covid 19 da noi sarebbe condannato all'estinzione...

    Dico sarebbe e non è, perché il condizionale è d'obbligo; in quanto nell'Emisfero australe dove invece sta per arrivare l'inverno, i contagi si stanno incrementando e continueranno a salire per un po' di mesi!!

    Per mettere KO il virus basterebbe chiudere le frontiere con l'estero fino alla fine dell'anno, tranne a chi sia disposto a farsi un periodo di isolamento con test sierologici e tamponi pagati di tasca propria!!

    In tal modo non vi sarebbe un incremento dei contagi anche se tutti gli italiani facessero tutto quello che gli pare!!

    Ma i politici non faranno mai questo, perché il loro obiettivo è un incremento dei contagi per continuare a distruggere l'economia e costringerci a indebitarci con le banche, perché, come diceva Ezra Pound, il politico è il cameriere del banchiere!!

    Sveglia marmotte!!

    Saluti puffosi! Puff, puff!

  • 4 mesi fa

    Meno male, meno male che esistono persone che ragionano con la loro testa anziché fare come quelli (il 99%) che si càgano addosso, impauriti a morte per causa dei virologi da salotto

  • Carlo
    Lv 5
    4 mesi fa

    che palle la movida

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 mesi fa

    Se vuoi sei liberissimo di rimanere recluso in casa fino a quando sopraggiunge la morte....è ovvio che le "scimmie" se le tieni in casa forzatamente per mesi, fanno tutto quello che in 2 mesi non hanno potuto fare,  tu hai tutta la libertà di chiuderti in casa ed andare a dormire con la mascherina

  • 4 mesi fa

    Bene! Vuoldire che la gggente si sta finalmente svegliando!

    Fonte/i: Guarda cosa mi tocca dire
  • 4 mesi fa

    Vergognosa è la campagna mediatica di disinformazione che hanno effettuato scientemente in questi mesi per convincerci della necessità di alcuni provvedimenti troppo restrittivi e per svicolare dalle reali responsabilità nei riguardi di quelle persone morte anche a causa della contrazione del Corona: che c'entrano il runner o il giovane che si diverte con quanti sono morti nelle RSA o con quanti sono stati contagiati all'interno degli ospedali? è responsabilità dei giovani se chi di dovere non ha organizzato le cose in modo che ci fossero le dovute precauzioni? Ma, tanto per dirne una, l'avete sentito Gallera in questi giorni "spiegare" per quale fantomatico motivo adesso ci vorrebbero due positivi in una stanza chiusa per contagiare chi positivo non è? (roba che manco le barzellette sui carabinieri...). O l'avete visto mister-autocertificazioni Conte incontrarsi in pieno "lockdown" (meglio sarebbe a dire in pieni domiciliari) senza mascherina col Papa o favorire il formarsi di un assembramento nei pressi del neonato ponte di Genova? Cioè capite in quali mani siamo?!

    Poi, che ci sia stato un eccesso di "festeggiamenti" lo posso anche dall'esterno convididere: per me è facile visto che non sono un amante di movida o di assembramenti di alcun genere, io che se già vedo quattro persone in gruppo le evito come la peste, xD. Ma per chi ama vivere e divertirsi in gruppo non è così facile dopo più di due mesi di clausura totale rinunciare a fare quanto li fa stare bene.

    Penso che sarebbe ora di finirla con questi moralismi da parte nostra nei confronti di concittadini che hanno esigenze diverse dalle nostre.

    Piuttosto ben venga un processo educativo che insegni ad apprezzare la vita senza bisogno di lasciare per strada bottiglie, siringhe o cose del genere, e questo indipendentemente dalla presenza o meno del coronavirus.

    E, se dall'educativo allo stato puro passiamo a quella forma particolare e in parte repressiva di educazione che passa per l'ammonimento o per la sanzione o nei casi estremi per misure ancora più dure, osservo che ci sono zone d'Italia in cui i residenti lamentano a ragione da anni certi eccessi di persone che fanno sul suolo pubblico fino a notte fonda schiamazzi, bisogni, e lasciano gli scalpi delle bibite che si sono bevuti e non si fa nulla per intervenire. Questo non è degno di un Paese che si autodefinisce civile.

    Certo, almeno in questo periodo ci si sarebbe aspettata una maggiore presenza delle forze dell'ordine in certi contesti.

    Ma forse hanno avuto paura di mandarle, oppure hanno ritenuto che le persone in questi due mesi fossero completamente cambiate, o ancora (e personalmente propendo più per questa opzione, anche se non eslcudo le altre due) hanno pensato "bene" di non controllare per poi mandare via mass-media il solito messaggio degli italiani irresponsabili e farci scagliare gli uni contro gli altri e protrarre questo stato di emergenza continua che consente loro di prendere decisioni al limite del costituzionale ...

    Ciao :-)

  • Anonimo
    4 mesi fa

    No, no, è il segno finale per far capire quanto rincöjoniti sono i ragazzi di oggi !!!

    Gente inutile che ha contribuito ( è contibuisce tuttora) a rendere sto Paese nammerdå ! Gente che lotta per avere lo Spritz, il Cocktail e la giacchetta con scarpetta da frosciö firmata e non i frega n' cazzö se gli stanno Fottendö il futuro...che COGLIÖNI...gli lo darei io lo spritz a sti falliti...si ma su par culö però !

    Fortuna che alcuni in queste generazioni di falliti si salvano e sarà grazie a loro che queste mmerdē possono continuare a bere lo spritzzino del cazzö...ste teste da cazzö

  • BR1
    Lv 5
    4 mesi fa

    Se credevano che alla riapertura la gente si fosse comportata in modo più responsabile allora si sbagliavano di grosso.

    Viviamo in un Paese in cui la cosa più importante è il divertimento, dove tutti vogliono fare la bella vita ad ogni costo. 

  • Elilù
    Lv 6
    4 mesi fa

    Sinceramente io ho 23 anni ed esco poco,e vedere sti 4 cretini che si ubriacano, fregandosene altamente del problema, io boh

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.