Come reagire agli insulti omofobi ?

Ciao ragà, ma secondo voi, è meglio rispondere agli insulti da parte di omofobi, oppure è meglio lasciar perdere? no perchè talvolta, mi piacerebbe rispondergli per le rime, fargli capire di quanto sia ristretta la sua mentalità, ancora più di una formica rossa, ma poi penso che è tutto inutile, e non ne vale la pena, e nemmeno mi pare consono rispondergli con gli insulti, abbassandomi ai loro livelli.. quindi, (secondo la vostra modesta opinione) qual è la cosa giusta da fare, reagire ai loro insulti, o no? Grazie in anticipo, e punti al migliore 

3 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    La cosa più giusta e saggia è quella di lasciarli perdere. Non dargli corda, ignorarli sempre. Prima o poi gli imbecilli si stancano e battono in ritirata con la coda tra le gambe, come cani bastonati. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Brian
    Lv 6
    2 mesi fa

    Io me ne frego, possono dire quello che vogliono per quello che mi riguarda, io intanto sc0p0, loro invece perdono tempo e intanto i corrieri di UPS stanno sc0pand0 le loro mogli (semicit. da South Park).

    • Sempre2 mesi faSegnala

      Ahah Grande! 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    magari farsi curare?

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Sempre1 mese faSegnala

      Esatto Francesco, l'acronimo di gay è G = good A = as Y = you. quindi = good as you, buono/normale quanto te 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.