Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeMatematica · 1 mese fa

Che fine ha fatto l'oro di Dongo?

8 risposte

Classificazione
  • Luigi
    Lv 7
    1 mese fa

    A mio parere, viste le ville milionarie di quei luoghi(stile anni '50) sono convinto che se lo siano diviso gli ultimi repubblichini di Salò sul Lago di Garda la parte bresciana!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Non si è mai saputo.

    • Luigi
      Lv 7
      1 mese faSegnala

      Fatti un giretto a Salò!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    É morto.                  

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Non lo sappiamo.

    Ci sono cose che invece possiamo verificare.

    pertini sandro viveva in un attico a 5 minuti dal Quirinale.

    Prima della guerra aveva una dimora decisamente più modesta.

    Questo vale per quasi tutti i partigiani che poi hanno avuto una brillante carriera politica, ad es enrico berlinguer e molti altri.

    La cosa che fa riflettere è che questi signori, che accusavano di ogni malefatta il regime Fascista, agiscono in prima persona per costruire un' Italia giusta, libera, onesta, dove le ricchezze sono equamente ripartite, così come i diritti e le opportunità.

    Riguardo le opportunità, nemmeno un operaio è finito in parlamento, a parte quelli che agivano nel GAP.

    Le ricchezze... dopo la guerra, da quando hanno iniziato a lavorare con la massima onestà per la Repubblica, il loro conto in banca è rimasto con la stessa cifra, ma 3 o 4 zeri in più dopo.

    E' decisamente curioso, perchè per tutte le altre famiglie, la situazione economica è rimasta più o meno la stessa; operai diventati miliardari non ne  abbiamo visti.

    Solo i gappisti.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
    • ...Mostra tutti i contatti
    • Marco Merani
      Lv 7
      1 mese faSegnala

      Certo Luigi, perchè per noi i giovani non hanno bisogno di un modello, ma di valori, attraverso i quali diventano essi stessi modelli.

      Il nostro rapporto con i giovani è biunivoco: insegnare ed apprendere da loro.

      Il vostro è un rapporto master / salve, come i transistor.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Venne rubato dai partigiani e dal partito comunista però che fine hanno fatto le prove ?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Finì in Russia                   

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Sospetto che l'oro di Dongo abbia preso la strada di via delle Botteghe Oscure (sede storica del Partito Comunista Italiano), purtroppo non ho le prove per dimostrarlo, documenti alla mano, o per rendicontare come abbiano speso quelle somme di denaro.

  • 1 mese fa

    è passato agli eredi. Dongo infatti, dopo lunga e penosa malattia è venuto a mancare, i due figli hanno impugnato il testamento ma comunque se lo sono diviso. In ogni caso non ne era rimasto gran chè, una buona parte è servita per pagare commesse militari 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.