Ti è mai capitato di pensare ... che' sarebbe stato meglio non amare' 🤗?

... invece che aver amato e sofferto in modo bruciante?

Aggiornamento:

Scusate l'errore

'sarebbe stato meglio non aver amato' 

25 risposte

Classificazione
  • Luckey
    Lv 5
    4 mesi fa
    Risposta preferita

    Aver amato è stata la prova schiacciante che sono viva, umana e capace di provare sentimenti puri.

    Non amare è la morte dell'anima, asservirsi ad una retorica sterile pur sapendo che nel proprio animo c'è il desiderio di continuare a vivere.

    Chi dice che è meglio non amare sta ancora aspettando che gli si chieda scusa, ma spesso questo non può accadere.

  • Sara
    Lv 5
    4 mesi fa

    c'è una vita sola: bisogna amare al 100%

  • Serena
    Lv 7
    4 mesi fa

    No meglio aver amato ed aver fallito che non aver amato affatto 🐯

  • Si mi è capitato, e infatti ora preferisco essere single e libero. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 mesi fa

    No, nemmeno nei momenti peggiori, quando ero vinta dall'angoscia e della mancanza.

    A distanza di tempo, ancora meno: non rimpiango certo tutto quel dolore e solo a ripensarci mi sento sprofondare, ma ho provato attimi di felicità suprema, e quindi non posso che essere grata di tutto ciò che è stato, comunque sia andata.

    Ricordo che, all'epoca, persone vicine mi dicevano che mi sarei pentita di tutto il tempo, le lacrime, le attese, che bisognava solo che rinsavissi, per vedere: ma io già vedevo. E ora che mi reputano rinsavita e che vedo meglio di prima, non mi sono comunque pentita di niente.

    "Se non hai dato tutto, non hai dato ancora", canta Capossela.

    Com'è vero!

  • 4 mesi fa

    No, MICHELLE, non pentirti mai di aver amato, semmai rammaricati di aver scelto una persona sbagliata o non affidabile o non affine a te (può capitare)... in quest'ultimo caso, seppur dopo aver sofferto come un cane, riprenditi, ritrova la gioia di vivere e l'amore per te stessa e per gli altri, e mettiti di nuovo in gioco con un nuovo Amore (uso apposta la maiuscola, perchè ne deve valere la pena), ma prima conoscilo con molta prudenza e vacci piano, facendo tesoro delle esperienze passate, ma non chiudere il tuo cuore, nè la tua mente, al sentimento più bello e profondo che esiste, e che ci avvolge come una carezza, un manto protettivo (in questo, condivido appieno le risposte di SERENA, SARA e LUCKEY).

    Infatti, SIAMO NATI PER AMARE: che senso ha la vita umana senza l'Amore, la coppia, la famiglia e la condivisione della ns. vita? La stessa bellezza poi sfiorisce ma l'Amore, l'affetto restano: PER CHI NON HA MAI AMATO O VOLUTO AMARE (e se ne vanta!), rimane solo l'egoismo, il materialismo, l'avidità, la superbia, la lussuria (sesso sfrenato).... e tutti gli altri peccati capitali. Il problema è SAPER SCEGLIERE LA PERSONA GIUSTA, saperla capire, ascoltare e sapersi adattare, ma nel contempo sviluppare in modo sano la propria personalità e autonomia psicologica, per saper DARE SEMPRE DI PIU' costruendo qualcosa di solido e volando sempre più in alto con un nuovo partner (da non cambiare continuamente... max. uno, due o tre partner nella vita). Vorrei sottolinearti che si può e si sa veramente amare solo se si è diventati davvero adulti, maturando interiormente....non prima (non si è più adolescenti o giovanissimi, età in cui ci si "specchia" nell'altro in un narcisismo perenne, bensì si è adulti, maturi, in grado di dare davvero qlcosa a qualcuno di degno, e non solo di prendere). Quindi diffida da chi si vuole "fondere" col proprio partner, nel vero Amore non c'è fusione, bensì UNIONE di due personalità diverse ma complementari.

    [Se poi si scopre di avere la tendenza continua a sbagliare partner in amore o ad appoggiarsi a persone che "sentiamo" inadeguate, è chiaro che si ha dentro di sè qualche importante problema affettivo passato (o trauma) IRRISOLTO, ed in tal caso non c'è nulla di male nel volerlo risolvere definitivamente una volta per tutte (anzi, SI DEVE, è indice di maturità, per potersi evolvere psicologicamente) rivolgendosi a un BRAVO - e sottolineo, BRAVO - psicologo o psicologa con tanti sistemi moderni, psicoterapie cognitivo-comportamentali (quindi, PRATICHE, concrete) brevi, oppure come ad es. l'EMDR (che è un'ipnosi molto veloce e risolutiva dei traumi passati). Se queste cose si fanno bene, con fiducia e perseveranza, CI SI LIBERA dai problemi affettivi passati e si può vivere una nuova vita!]

    Comunque, nel frattempo ti auguro tanta felicità e fortuna in Amore...abbi solo pazienza, forza e costanza, non smettere mai di credere nell'Amore e vedrai che succede (mi ricordo un titolo significativo: "E le stelle stanno a guardare"). Buona vita, ciao!

  • 4 mesi fa

    Si, mi è capitato di aver desiderato di non aver amato, piuttosto che soffrire così tanto per non trovare nessun senso o una motivazione per andare avanti a testa alta. Le canzoni recitano: "di amore non si muore" io, invece sinceramente capisco bene chi si suicida quando finisce una storia importante. Perché non mi sono suicidata se la penso cosi? Bè, perché non ne ho io coraggio e ho imparato che esistono cose ben peggiori della morte. Bella domanda, mi è molto piaciuta!

  • 4 mesi fa

    In una occasione in cui non è valsa la pena soffrire così tanto 

  • Fil
    Lv 7
    4 mesi fa

    Anche se non sembra sono una persona tenerissima, ho amato tanto (di quell'amore fatto di conforto,  soccorso ed abnegazione) ...

    Solo ieri sera , prima di dormire, ho detto a mio marito : "Sai di cosa mi son resa conto,? il numero di persone che amo sono diminuite vorticosamente ....  mi sono spenta o forse no, sono solo arrabbiata perchè pretendo affetto da chi non è capace di provarlo... "

  • 4 mesi fa

    Io sono innamorata dell’amore, dei miei amori... tutto ciò che ho amato e amo resterà intatto in eterno. Quando ripenso alle fasi dell’innamoramento che ho vissuto coi miei vari amori, mi emoziono esattamente come quelle volte. A te non capita di emozionarti ripensando al tuo primissimo bacio con un tuo ex, a quello che hai provato in quel momento? 🙂

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.