Se basta mantenere un po' di distanza per evitare la diffusione del virus a che cavolo è servito chiudere tutto?

La gente va a messa, fa la spesa ecc e il virus si può evitare solo mantenendo la giusta distanza. La chiusura totale (che poi totale non era visto che qua stavano stranieri in giro per strada come se il lockdown non ci fosse!) era davvero necessaria?

29 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Tanto prima o poi moriremmo tutti comunque,  poi 'quando' e 'da cosa' quello non possiamo saperlo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Rinchiudete la psicopatica occhio al futuro in un manicomio.

    Gli immigrati non sono immuni povera demente. 

    "Ma a dire il vero non si sarebbe dovuto riaprire niente,il social distancing dovrà essere mantenuto per sempre e diventerà una nuova forma di vivere oltre che una misura precauzionale per evitare nuove ed eventuali pandemie che di sicuro ci saranno" 

    In realtà é durato anche troppo a lungo il lockdown, le aziende e le attività devono lavorare e rinchiudere le persone in casa ha provocato danni economici giganteschi. 

    Inoltre non ha alcun senso imporre il distanziamento anche dopo la fine della pandemia. 

    Se ci saranno nuove pandemie sappiamo come circoscriverle ora. 

    "i contagi stanno tornando ad aumentare dappertutto" 

    Ma dove? 

    Il trend é in discesa da settimane

    "qui bisogna tenere tutto chiuso sempre e digitalizzare tutto per poter fare tutto da casa,implementando cobot e 5G e non uscire mai più!"

    Resta tu segregata in casa, la gente normale deve lavorare e non tutti lavorano a PC, anzi la maggioranza lavora o in fabbrica o nei negozi. 

    I tuoi caro cobot non servono per sostituire l'uomo ma servono solo come aiuto per l'uomo. 

    L'idraulico, il meccanico e il gommista non se ne fanno nulla. 

    "Lo volete capire o no,che NON SI DEVE USCIRE??" 

    In realtà si puó uscire e molti devono andare a lavorare. 

    Questo virus non é la peste e sta per essere debellato. 

    "Certi utenti strònzi che qui optavano per la riapertura immediata sono da iniezione letale, adesso che la curva epidemiologica sta di nuovo tornando a salire,cos'hanno da dire a loro discolpa?" 

    Tu sei da iniezione letale per le strónzate senza senso che scrivi visto che auspichi il fallimento di migliaia di attività e il licenziamento di centinaia di migliaia di persone. 

    Stupido troll

    @

    Occhio al futuro prima di tutto non sono tony stark. 

    Secondo vaffànculo tu, sai solo dire minchìate e no sei in grado di reggere un cinfronto. 

    Ergo sei solo un troll scadente. 

  • BASTA
    Lv 7
    1 mese fa

    Era inevitabile,  anzi,  bisognava chiudere tutto a gennaio e, soprattutto,  FARE IL TAMPONE A TUTTI, miseria zozza!

  • 1 mese fa

    Appunto, non era necessario. Bastava rispettare il distanziamento sociale. Ma vuoi mettere in discussione quello che decidono i 450 membri del comitato di esperti(?) scientifici che consigliano il premier-potenza di fuoco-Giuseppi bisConte...del grillo?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    In sintesi: per trovare un capro espiatorio per i morti fatti dall'incapacità organizzativa dello Stato italiano. I decessi si sono verificati quasi tutti nelle RSA e negli ospedali che sono diventati centri di contagio anche perché i medici e gli infermieri sono stati mandati a lavorare senza protezioni. Ma è stato per qualcuno più comodo far credere che si siano verificati per colpa di un runner solitario e tapparci tutti in casa...

    Poi, a partire da lì, si sono verificate altre dinamiche: accortisi di come fosse facile manipolare la maggior parte degli italiani con la paura del virus e i sensi di colpa, si sono lasciati prendere la mano e hanno proseguito sulla via del terrorismo mediatico e dei provvedimenti al limite del costituzionale; sono subentrati anche interessi economici di alcune categorie e degli stessi politici che già si fregano le mani all'idea del magna magna che si stanno preparando sulla nostra pelle.

    Il tutto ovviamente secondo me.

    Ciao :-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Paolo
    Lv 7
    1 mese fa

    PER MANDARE IN ROVINA INTERE CATEGORIE DI ITALIANI...............OVVIO.....!!!!!!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Acq
    Lv 7
    1 mese fa

    Forse lo era nella prima fase, ma sarebbe bastato 1 mese di chiusura, IMO.

    Secondo me non c'hanno capito un catzo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • É servito all'utente Ernesto per ricordare ai negozianti di non pagare più l'affitto ai proprietari delle mura, che secondo lui sono tutti eredi fannulloni.

    A parte gli scherzi, per quello che ho capito, il ceppo del virus era molto aggressivo. Si è pensato che chiudendo le attività fisiche di beni di seconda necessità si limitassero i contatti tra persone. 

    Il problema è alla riapertura: i negozi pagano imposte e tasse, qualcuno deve pagare un affitto, oppure sta trattando per ridurlo. Lo stato sta preparando fondi per ricapitalizzare le società di capitali, sta togliendo l'IRAP ma non si sa quando arriveranno i contributi. La maggioranza delle persone finiscono a casa senza lavoro o in cassa integrazione. Chi prende una pensione, una reversibilità, a mala pena paga un affitto di casa, ma c'è chi non ha più casa, non potendo più pagare l'affitto.

    Ti lamenti perché i profughi stanno in giro durante la quarantena. Ci sarà una seconda ondata ma in giro, dopo aver perso la casa, ci saranno anche gli italiani.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    occhio al futuro,ma perché non ti fai una vita e la smetti di scrivere cazzate?

    Fonte/i: occhio al futuro
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Rinchiudete la psicopatica occhio al futuro in un manicomio.

    Gli immigrati non sono immuni povera demente.

    "Ma a dire il vero non si sarebbe dovuto riaprire niente,il social distancing dovrà essere mantenuto per sempre e diventerà una nuova forma di vivere oltre che una misura precauzionale per evitare nuove ed eventuali pandemie che di sicuro ci saranno"

    In realtà é durato anche troppo a lungo il lockdown, le aziende e le attività devono lavorare e rinchiudere le persone in casa ha provocato danni economici giganteschi.

    Inoltre non ha alcun senso imporre il distanziamento anche dopo la fine della pandemia.

    Se ci saranno nuove pandemie sappiamo come circoscriverle ora.

    "i contagi stanno tornando ad aumentare dappertutto"

    Ma dove?

    Il trend é in discesa da settimane

    "qui bisogna tenere tutto chiuso sempre e digitalizzare tutto per poter fare tutto da casa,implementando cobot e 5G e non uscire mai più!"

    Resta tu segregata in casa, la gente normale deve lavorare e non tutti lavorano a PC, anzi la maggioranza lavora o in fabbrica o nei negozi.

    I tuoi caro cobot non servono per sostituire l'uomo ma servono solo come aiuto per l'uomo.

    L'idraulico, il meccanico e il gommista non se ne fanno nulla.

    "Lo volete capire o no,che NON SI DEVE USCIRE??"

    In realtà si puó uscire e molti devono andare a lavorare.

    Questo virus non é la peste e sta per essere debellato.

    "Certi utenti strònzi che qui optavano per la riapertura immediata sono da iniezione letale, adesso che la curva epidemiologica sta di nuovo tornando a salire,cos'hanno da dire a loro discolpa?"

    Tu sei da iniezione letale per le strónzate senza senso che scrivi visto che auspichi il fallimento di migliaia di attività e il licenziamento di centinaia di migliaia di persone.

    Stupido troll

    @

    Occhio al futuro prima di tutto non sono tony stark.

    Secondo vaffànculo tu, sai solo dire minchìate e no sei in grado di reggere un cinfronto.

    Ergo sei solo un troll scadente.

    ...Mostra altro

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.