dani ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 mesi fa

MI VIENE QUALCOSA?

ecco, so che il titolo fa ridere ma non c'è niente da ridere.. ho 13 , soffro d'attacchi di panico .. e.. una sera stavo pensando alla mia ex , dopo qualche ora apro whatsapp e mi ritrovo un suo messaggio con su scritto (Ei) e poi (Mi sei mancato) .. io adesso non riesco a capire se è una coincidenza , o non so , perché sono 4 anni che ho questo pensiero che non esce dalla testa , difficilmente lo dico alla gente ma , quando mi viene un attacco penso di essere in un sogno , e credetemi è da suicidio , penso che certa gente mi capisca perché non sono l'unico . ma proprio su questo fatto ,ogni coincidenza che accade mi sale l'ansia , vorrei dimenticare per sempre questa cosa ,e vorrei capire perché mi ha contattato proprio quando la rimpiangevo , PS. quando sto con gli amici l'ansia si calma. AIUTO

3 risposte

Classificazione
  • 8 mesi fa
    Risposta preferita

    Ciao Dani, mi dispiace molto che da quattro lunghi anni tu debba sopportare questa pesante condizione.

    Ti chiedi perché lei ti ha contattato proprio quando la rimpiangevi, ma la domanda è sbagliata: quel "perché" sottintende che ci sia un motivo, ovvero che una delle due cose abbia causato l'altra, ma non è così.

    Si tratta di due eventi separati avvenuti allo stesso tempo.

    Chissà quanti omicidi nel mondo avvemgono mentre muore un bambino in Africa, ma questo non significa che la morte dei bambini in Africa sia causata dagli omicidi che avvengono nel mondo.

    Nel tuo caso è la stessa identica cosa: una coincidenza.

    Bizzarra e scioccante, certo, ma pur sempre un coincidenza!

    Tante volte hai avuto attacchi di panico senza che accadesse nulla all'esterno, ma in quel caso non ti sei posto alcuna domanda.

    Beh, in realtà quello che ti è successo le altre volte non è diverso dall'episodio che hai raccontato, quindi come non ti sei fatto troppi problemi le altre volte non dovresti farti problemi su questo fatto che hai raccontato.

    Deve essere davvero una sofferenza terribile essere presi dal panico e sentirsi lontani dalla realtà, fuori dal mondo vero, sospesi in una sorta di incubo ad occhi aperti.

    È bene che ti liberi di questa cosa.

    Immagina quanto staresti bene se potessi vivere la tua vita serenamente, come nei primi anni delle elementari, prima che cambiasse tutto.

    Cosa ha cambiato la tua vita? Riesci a ricostruire in modo oggettivo il percorso che ti ha portato a oggi? Come puoi migliorare la tua vita ora? Cosa devi fare?

    Queste sono tutte domande a cui sai rispondere solo tu, ma non sei solo: con l'aiuto di uno psicologo puoi trovare la risposta a tutte queste domande e a molte altre dentro di te.

    Secondo me è molto importante che tu ora abbia un supporto psicologico: quando sei con gli amico stai bene grazie a Dio, ma c'èla il rischio che arrivi un momento in cui il disagio con te stesso sarà così forte da impedirti di essere sereno persino in compagnia dei tuoi amici.

    Meglio intervenire presto e liberarti di questi problemi in tempo, no?

    Chiedi l'aiuto dei tuoi genitori e se ti vergogni o non riesci a farlo inizia a chiedere aiuto qui:

    https://www.miodottore.it/domande-risposte

    Puoi scrivere una domanda e degli psicologi online ti risponderanno.

    Il sito è buono, puoi fidarti.

    Puoi chiedere consigli ed è gratis.

    Vedrai che alla fine riuscirai ad uscire da questa situzione.

    Può capitare di vivere un momento buio intorno ai 13 anni, è successo anche a me, anche se in maniera più leggera, ma poi se ne esce e si può tornare ad essere felici, ma devi mettere in conto l'idea che probabilmente avrai bisogno di aiuto, di un supporto esterno, e non devi affatto vergognarti di questo, come chi ha la febbre non si vergogna di farsi visitare e curare dal medico.

    I disagi psicologici, la sofferenza, sono un problema vero e serio, esattamente come le malattie e i dolori del corpo.

    Stai tranquillo, quindi, vedrai che riuscirai ad uscire da questa situazione e questa esperienza ti aiuterà ad essere una persona migliore. 🙂

  • Felluc
    Lv 6
    8 mesi fa

    Aspetta, ma hai 13 anni?

  • Anonimo
    8 mesi fa

    Io a 13 anni non scrivevo così male 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.