Paura di essere gay?

Vi spiego quando avevo 12 anni ho avuto un rapposto gay per gioco e da allora ho sensi di colpa poi un giorno durante la quarantena dopo tante litigate con la

Mia ragazza ho avuto un sogno a sfondo gay e da quel giorno ho paura di esserlo ho sempre avuto problemi ad avere ragazze essendo timido ora sono fidanzato da quasi 3 anni e ho sempre avuto rapporti normali e piacevoli ma dopo il sogno ho alcuni problemi di rapporto non so più che fare per tornare allo stato di prima vi prego di aiutarmi io amo la mia ragazza sto bene con lei anche se litighiamo spesso per colpa mia ora che mi sto realizzando c’è questa cosa che mi tormenta aiutatemi non so più che fate

10 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Fra non preoccuparti se stai con lei da 3 anni e non sei mai stato gay vuol dire che non lo sei è anche un fatto mentale tu lo pensi ma probabilmente non lo sei. Anche una mia amica credeva di essere bisex ma invece adesso sa di essere etero . Può essere che è il periodo che stai passando oppure una tua cosa mentale che te lo fa pensare ma comunque anche se fossi gay ricordati che sei una persona come tutte e non c'è nulla di male nell'esserlo

    • ...Mostra tutti i contatti
    • non è nessuna malattia mentale semplicemente un tuo pensiero che magari preso dall'ansia hai interpretato male

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    E vabbé non é una malattia

    • So bene che non è una malattia ma io sto bene con la mia ragazza e non sono mai stato bene con nessuna ragazza anche se ho sempre avuto problemi a razionarmi con le ragazze perché quasi sempre mi respingevano perché sono balbuziente 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 sett fa

    Dipende se il sesso nel sogno ti è piaciuto... In quel caso sei bisex fattene una ragione

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Solo tu puoi saperlo cosa sei. Devi essere sincero con te stesso. Se ti rendi conto che non disdegni idealmente fare sesso con i ragazzi, già non sei etero. Potresti essere bisessuale, ma essendo innamorato, per ora vedi solo una prospettiva sentimentale e amorosa verso la tua ragazza. Cosa succederà in futuro non lo puoi sapere. 

    Di solito chi si fa certe paranoie è perché sa già di se stesso qualcosa che non vuole ammettere. 

    La bisessualità non funzione al 50%. Ci sono bisessuali che nella vita hanno avuto un solo ragazzo e tutte ragazze. Ci sono bisessuali che hanno avuto più ragazzi che ragazze. Ci sono bisessuali che non hanno mai avuto una persona del sesso opposto perché si sono innamorate e sposate rimanendo fedeli a una sola persona. Il mondo è molto vario. Ma solo tu puoi sapere ciò che veramente provi. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Sta tranquillo è normale a quest'età avere confusioni,idee sbagliate e cazzate varie.

    Sono una ragazza e spesso mi viene in mente che potrei essere bisex,ma in realtà potrebbe tranquillamente essere una cazzata dato che 

    1)mai avute esperienze con ragazzi

    2)è normale la curiosità in adolescenza,magari vorrei solo capire cosa si prova e com'è

    Tranquillo passerà è solo un pensiero momentaneo,se ti piace la tua tipa non possono piacerti i maschi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Penso che tu sia gay ma represso, tendi di nascondere a te stesso la tua omosessualità oppure sei semplicemente bisex.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Spiega cosa intendi per "avere un rapporto gay a 12 anni per gioco", sicuramente è un dettaglio che non passa inosservato e centra non poco col tuo dilemma.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Potresti essere bisessuale

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Non lo sei  spesso a 12 anni quando si scopre la sessualità si vivono questo genere di esperienze , e successo anche a me  non ossessionarti ,Gay non si nasce lo si diventa e una scelta , esplorare la sessualità non significa essere Gay, a 12 anni poi era un passaggio , ho scoperto che la stessa cosa e capitata a mio padre come interesse non come atto pratico,ma e una cosa passeggera ,non crucciarti cosi , chi dice il contrario non si rende conto della verità o per meglio dire lo ignora ,chi ha subito abusi ad esempio lo diventa ,oppure chi soffre cosi profondamente per mancanza di amore da parte di 1 o entrambi i genitori incomprensioni ,carenze affettive traumi  ecc le cause sono molte che indirizzano non ce una sola via ,e quello che si dice che si nasca non ci sono prove ne scentifiche ne genetiche sono solo stupidi luoghi comuni,la figura del genitore che delude  parente quando colpisce l anima si diventa fragile e cerchiamo nel altro quello che non abbiamo   ,non credere a chi dice ci si nasce e una bugia e sempre un dolore che porta a diventarlo non per forza sessuale o genitoriale ognuno lo diventa in modo diverso, so gia che per cio che dico mi piovo addosso i non mi piace ,ma e a te che mi rivolgo pensaci non con la testa ma col cuore ,vedi se la ami parlagliene se lei ti ama capirà come ti senti dopo questo sogno non devi affrontare questa cosa da solo ,sei timido ti capisco mi sembra di vedere me stesso ma ho superato il periodo  ,non ce bisogno che le dica del tuo passato .ma di questo sogno che ti da problemi si ,la quarantena e il covid 19 hanno messo tutti a dura prova penso tu abbia sui 20 anni sei giovane . e normale una relazione e fatta di alti e bassi niente e perfetto amare significa anche litigare. e in momenti come questi che ci si rende conto se si ama qualcuno quando le cose vanno male , e vice versa . se sopporti allora e amore se no nemmeno la paura di essere soli molti fanno cosi pur di non restare soli si adattano,ma se ami indipendentemente dalla situazione vivi per chi ami ,NON SEI GAY SEI SOLO ARRABBIATO E SOTTO PRESSIONE E LEI NON TI AIUTA E IL TUO CARATTERE FA IL RESTO.non e facile ma se sono passati 3 anni e state assieme il covid  vi mette alla prova ,e un altra tappa .cela farai devi solo avere pazienza , e se proprio senti di non farcela di solo Dio mio dammi la forza , credente o no  con me funziona .se no non sarei qui a parlartene.Gianpiero spesso la gente per un difetto come il tuo la balbuzie viene vista male , e questo ci rende insicuri e molti stron z  e non vedono oltre ,e questo ti ha reso difficile avvicinarti alle ragazze perche non puoi dire bugie ,so cosa significa non poter mentire e non poter far finta di non avere difetti ,mio cugino ha il tuo stesso problema eppure si e sposato con 2 figli e sua moglie lo ama ,se lei ti ha scelto ti ama davvero .lascia perdere  questo pensiero e capitato non pensarci piu ,tutto passa hai superato tanto superi anche questo .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

                   

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.