Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 1 mese fa

È difficile essere vegetariani o vegani ?  Quanto si spende al mese più o meno di una spesa onnivora? ?

6 risposte

Classificazione
  • Paolo
    Lv 7
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Per me non è difficile. E' questione di abitudine e devi essere cosciente del fatto che non stai togliendo nulla, ma al contrario arricchendo la tua dieta di cose che fanno molto bene ma che per pigrizia o altro non consumi a sufficienza in una dieta onnivora (a partire dai legumi!). Veganismo non è privazione.Quando sei fuori con altri, ordinare è meno immediato specialmente se non sono previste opzioni vegane. Ma una soluzione si trova sempre. Ordinare una pizza senza la mozzarella non è nulla di blasfemo. Ci sono tante intolleranze e allergie e anche i ristoranti più tradizionalisti devono essere in grado di offrire un'alternativa. SPESA: chiaramente dipende da quanto cucini autonomamente e da quanto invece fai uso di prodotti pronti. Questo prescinde dal fatto che tu sia vegano o onnivoro. In generale, la carne, il pesce, i formaggi e i salumi NON sono economici. Se fai attenzione alle offerte e organizzi un po' i pasti settimanali, arrivi a risparmiare tanto. Ma anche se non lo fai, una pacco di ceci o una scatola di tempeh hanno un prezzo inferiore e maggiore resa rispetto ad una bistecca di bovino. Quindi il risparmio c'è, specialmente nel lungo termine. L'unico prodotto costoso che acquisto sono gli avocado. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Pic
    Lv 6
    1 mese fa

    Non è difficile, la cosa scomoda è che quando vieni invitato a cena in casa d'altri ti senti un po' causa di disturbo per chi cucina allora, di solito, mi offro di portare io un primo o un dolce o qualcosa. Secondo me si spende un po' meno, compro raramente cose tipicamente vegan (seitan,...). Però non ci faccio caso: sul cibo, che è salute, non risparmio. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anche io me lo chiedo, ma se vuoi cambiare dieta ti sconsiglio di mangiare corpi morti. Non hanno molte calorie. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Io non lo  trovo per niente difficile, alla fine ormai di alternative vegane ce ne sono un po'. Per quanto riguarda la spesa non ti so dire, perché la fa mia madre, una volta le ho chiesto se stiamo spendendo di iù o di meno e mi ha detto "bho, mi pare lo stesso".

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    In qualità di orso sono onnivoro, e devo dire che per una spesa onnivora non si spende molto:  basta non mangiare troppo. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    io lo sono diventato di botto (tipo in un mese) a 14 anni! ero un ragazzo emarginato con 1 amico o 2 con cui i rapporti erano così e così... sono sempre stato molto empatico ma probabilmente alla gente non interessa.. e quindi ero già da solo alle elementari... poi mio padre era un alcolizzato e non l'ho visto per diversi anni, e quando non lo era più i rapporti erano un po' incrinati.. tra parentesi ho provato il gesto estremo non so più nemmeno quante volte, la prima volta addirittura forse a 7-8 anni... comunque per la spesa non so dirti con precisione, la fa mia madre, ma dipende anche da come mangi da onnivoro, se mangi tante schifezze spenderai lo stesso prezzo, se invece sei un onnivoro che mangia poco cibo spazzatura non spenderai tanto.. 3 euro per 2 mesi di semi di canapa e il resto verdure sfuse, un po' di legumi e sei a posto, se invece come me prendi ogni volta 200 burger di carne-non-carne finirai a spendere uguale o forse un pochino di più

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.