Ho difficoltà a trovare la donna giusta perchè sono un uomo bisex, come fare ?

C'è una ragazza che da 20anni consociamo in famiglia, da poco si è lasciata con un mio amcio e abbiamo iniziato a frequentarci.

Abbiamo avuto rapporti per quasi 2 mesi. Io ho tendenze bisex ma a periodi mi va di essere solo etero, ovviamente non voglio farlo sapere a nessuno solo alla mia lei. Prima di andarci a letto le ho fatto tante domande a trabochetto per vedere cosa pensava sulle persone bisex o gay in generale. Sembrava tutto ok , una senza pregiudizi, poi la conosco è una senza amici molto tranquilla e taciturna, ed è pure laureata in psicologia ma non ha mai lavorato nella sua vita, laureata da pochi anni.

Decido di lanciarmi , cioè di fare un passo avanti, e mentre lei mi faceva sesso orale ed era molto eccitata, io mi son lanciato chiedendo se mi leccava prima le palle e poi l'ano. Quando ho detto l'ano è scoppiata in "puuu che skifo..... ma sei malatto".

Ora vista al sua reazione credo che lo dirà a sua madre che a sua volta dirà di non dirlo a nessuno , ma alla fine la voce girerà.

Credo mi sputtaneranno, ma sino a che non arriva voce a casa mia me ne frego. Resta il problema che è difficile trovare una che possa accettarmi.

Voi avete avuto esperienze simili?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Ti sta bene.. così impari a fare sex come i porci... 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Paolo
    Lv 7
    1 mese fa

    Hai un'idea sbagliata sull'essere bisex. Comunque devi parlarci. Se ha studiato psicologia magari sarà più comprensiva e delicata.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.