Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 1 mese fa

Gravidanza e cura dei denti ?

Salve a tutti , sono quasi al 3 mese di gravidanza ed ecco che le nausee e il vomito si fanno sentire più forti che mai. Oltre ad alcuni tipi di odori e cibi che mi fanno venire il senso di vomito , ci si mette anche il dentifricio... Non tollero in nessun modo la menta che c'è nel dentifricio, non appena sento l'odore inizio a star male. Questa sera ho comprato un dentifricio per bambini al gusto fragola , sperando che quest'ultimo possa risolvere il problema del disgusto per la menta. ..però ora mi chiedo , durante questo periodo la cura dei denti è molto importante per evitare carie e problemi vari , il dentifricio per bambini , vale come quello per adulti oppure proprio perché i denti richiedono un'attenzione in più  non è adatto?  Chiedo anche se qualcuno ha un idea alternativa e chissà , anche esperienze personali. Grazie a tutti.

2 risposte

Classificazione
  • Luca
    Lv 6
    1 mese fa

    Cara amica, fai BENISSIMO a preoccuparti della salute della tua bocca e dei tuoi denti in particolare. Mezzo secolo fa, quando studiavo ancora Medicina, si usava una frase per descrivere la questione : ogni gravidanza si perde un dente.

    A quei tempi era più o meno vero, ma non perché il bambino prende il calcio dalla madre per formarsi ossa e denti, ma perché in gravidanza - e certamente lo sai e te ne sei accorta - un notevole rimaneggiamento dell'equilibrio metabiolico ed endocrino, con RISTAGNO DI LIQUIDI nei tessuti. Uno di questi tessuti sono le gengive, che si "gonfiano", c'è ristagno di placca, è più difficile pulire, e spesso si formano carie.

    Batsa pulire con più cura ed attenzione, con la tecnica corretta,e non succederà nulla. 

    Circa la tua domanda, la soluzione è semplicissima. Non usare il dentifricio. Punto. Fine. D'altra parte NON C'E' SCRITTO DA NESSUNA PARTE che il dentifricio è un componente essenziale dell'igiene orale domiciliare quotidiana. Ve lo fa credere la pubblicità, perché evidentemente le case costruttrici ci guadagnano fior di soldi.

    NESSUN DENTISTA serio e degno di questo nome vi invita ad usare il dentifricio. Il dentifricio è poco più di un cosmetico.

    PIUTTOSTO.......

    1) usi lo spazzolino muovendolo secondola tecnica di Bass modificata ? no ? male, molto male.....

    2. usi il filo interdentale ? no ? malissimo !!!!!!!!!!!

    3. usi ogni tanto le compresse rilevatrici di placca per vedere se hai rimosso tutta la placca ? no ? e come fai allora a dire che hai pulito bene ? Se ci lasci un po' di placca è come se non avessi fatto nulla.

    Pensa a queste tre cose FONDAMENTALI, non al dentifricio. 

    Hai mai visto pubbilicità televisive circa il filo interdentale e le compresse rilevatrici di placca ? no ? guarda caso eh ... !!!!!!! invece sono FONDAMENTALI........

    Inoltre i dentifrici sono DANNOSI ...... infatti chi li usa tende a DELEGARE all'uso del dentifricio X o Y la cura dei propri denti, ed anche la tua domanda ne è la riprova. La persona pensa : uso il "mio" dentifricio preferito, la pubblicità dice che è il migliore sul mercato e che è la panacea a tutti i mali della bocca ....... che bisogno ho di imparare a muovere lo spazzolino e di usare il filo, tutte cose noiosissime ...... ci manca solo che dicano che basta comperarlo, anche senza usarlo i denti saranno puliti e perfetti ...... INOLTRE appena si mette in bocca si sente la sensazione di fresco, che viene associata alla sensazione di pulito,e si smette di spazzolare.......

    Nota Finale : ma chi sa perché in TV la pubblicità fa vedere che ce se ne deve mettere 5 centimetri ...... sarà mica per farne consumare di più ??????  SE PROPRIO VOLETE USARLO, alla fine della pulizia ( sempre che sia stata fatta come da regola = Tecnica di Bass, filo interdentale, compresse rilevatrici), per lo scopo per il quale è nato ( = COSMETICO; cioè profumare l'alito), NE BASTA LA CAPOCCHIA DI UNO SPILLO e non 5 centimetri !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    senti il parere del tuo dentista o del medico di base. Esistono milioni di dentifrici non alla menta

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.