Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 mese fa

Avete mai cotto sottovuoto? Ma che senso ha? ?

Ho comprato il bimby tm6 e tra le funzioni nuove ho visto cottura sottovuoto. Ma chi ha mai cucinato sottovuoto in casa? Non ho neanche la macchinetta per farlo il sottovuoto. Vedendo su internet mi sembra una cottura un po' inutile, avviene a bassa temperatura e il cibo rimane crudo, leggendo dicono che rimane inalterato il sapore. Ma perché dovrei cuocere sottovuoto?  Qual è la differenza lessare a bassa temperatura? Il senso di tutto ciò non lo capirò mai. 

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    I vantaggi sono diversi:

    - l’alimento viene protetto dall'apposito sacchetto e non entra a diretto contatto con l’ambiente esterno di cottura, quindi l’ossigeno non ha possibilità di penetrare all’interno e i cibi non rischiano di ossidarsi;

    - gli alimenti non perdono il loro colore naturale, né le proprietà nutritive: tutto i sapori restano all’interno così come tutte le vitamine e i sali minerali;

    - la cottura sottovuoto consente di prolungare fino a tre volte la durata di conservazione del prodotto, poiché l’assenza di ossigeno rallenta la proliferazione batterica e l’ossidazione degli alimenti;

    - la cottura sottovuoto permette di cucinare senza l’aggiunta di grassi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.