Serena
Lv 7
Serena ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 5 mesi fa

Nel novero dell'immondo metteresti anche le malattie 😱?

No pensavo a come sono infide e striscianti certe malattie e a come ci trasformano nel corpo e purtroppo nell'anima 😿

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    5 mesi fa
    Risposta preferita

    Ciao Serena, mah... Pensiamo ai virus ad esempio: esistono da quando esiste il mondo. Come praticamente tutto in natura hanno una funzione, anche crudamente selettiva... Io credo che molti organismi oggi siano distrutti perché non seguono la propria natura...

    Io tempo fa ho scoperto di essere intollerante al lattosio, e riflettevo proprio su come questo enzima lattasi diminuisca dopo i primi anni di vita per moltissime persone, si stima che il 70% della popolazione abbia qualche problema con il latte ... Ho pensato che forse ci accingiamo a trasgredire le "regole" della natura e il nostro sistema immunitario ne risente... Pur non essendoci regole assolute... Ci sono persone che lo tollerano, ma io ad esempio se non avessi fatto le analisi non lo avrei mai saputo... Non mi sentivo un granché bene, ma era sopportabile. Gli anni passati, in inverno, mi ammalavo tutte le volte... Raffreddori, febbre, mal di gola, Paradossalmente questo inverno avendo tolto il lattosio non ho avuto neanche un banale raffreddore.

    Allora ho pensato, chissà quante cose facciamo che non ci fanno bene e poi come risultato abbiamo un sistema immunitario più compromesso di come per natura dovrebbe essere ...

    Domanda super interessante! Grazie 😊

  • Soprattutto le malattie senza dimenticare, però, le altre lordure che ci circondano cioè la cattiveria umana, l'avidità, l'indifferenza quella usata male s'intende, ecc., non penso di pensarla male! Cià!

  • Blu.
    Lv 7
    5 mesi fa

    Si                               

  • Anonimo
    5 mesi fa

    le malattie possono portarti a migliorare se le accetti nella tua vita, non sono punizioni ma prove per crescere.

    ti mettono tanti paletti sulle mani e sui piedi cosi che noi possiamo pensare al vero scopo della vita.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Purtroppo sì sery, solo brutte bestie 

  • 5 mesi fa

    Se ti può " consolare" alla  malattia spetta l' onore di stare tra le top quattro delle  otto sofferenze dell' uomo in ambito buddista: 

    la prima è la sofferenza della nascita, l’inizio di altre sofferenze, la seconda è la sofferenza della vecchiaia, la terza è la malattia, la quarta è la sofferenza della morte, la separazione dalla vita, la quinta è la sofferenza che deriva dall’essere uniti a ciò che non si ama, la sesta è la sofferenza che deriva dall’essere separati da ciò che si desidera, cioè l’incapacità di condurre un’unione, la settima è la sofferenza che deriva dal fatto di non ottenere ciò che si desidera... e’ un tipo di sofferenza legata anche ad aspetti materiali,  l’ottava è la sofferenza in relazione ai cinque aggregati che compongono il nostro essere: forma, sensazione, percezione o discriminazione, fattori composti, coscienza

    ....ma tutte inerenti alla vita e, purtroppo, da affrontare, visto che siamo in vita!

  • 5 mesi fa

    Le malattie sono sempre state una spina nel fianco di ognuno di noi. 

  • 5 mesi fa

    Stai morendo? Pensi di darmi una MR prima di quel giorno?

  • 5 mesi fa

    Si, ma questa domanda nell’ora di cena/digestione vale quanto quelle foto gore...🤢

    avresti potuto postarla verso le h.17 tipo 🤗

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Stai morendo? Pensi di darmi una MR prima di quel giorno?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.