Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneScuole primarie e secondarie · 1 mese fa

Quella volta in cui fu scambiato per uno dell’asilo ?

Quasi 5 anni fa (5 a settembre) iniziai la prima media. In quel plesso c’era l’asilo e le medie , mentre le elementari erano in un plesso un po’ più distante. Il primo giorno di scuola dovevano entrare solo quelli di prima media, quindi io, e quelli del primo anno di asilo. Mentre gli altri entravano il giorno dopo. Praticamente l’ingresso per le medie era a sinistra e quello dell’asilo a destra ma sempre all’intento della stessa scuola. Siccome era il primo giorno mia madre era con me nel cortile ad aspettare il suono della campanella. Quando suona stavo per entrare e la bidella blocca mia madre dicendo “ signora ma suo figlio ha sbagliato! L’entrata per l’asilo è a destra! Qui entrano quelli di prima media” cioè in pratica mi aveva scambiato per uno di 3 anni anziché di 10 anni!! Era seria e non era una battuta , era stra convinta che fossi d’asilo. E mia madre le spiegò che ero di prima media e la bidella era ancora tutta incredula. Dopo ciò mia madre racconta a tutti questa storiella e mi mette a disagio davanti a tutti. Cioè , io 

trovo assurdo che uno di 10 anni possa essere scambiato con uno di 3 anni , cioè ce ne vuole ! Appunto ripeto non era una battuta. Adesso a settembre dovrò andare al 3 superiore e sono alto 1.47/1.48 :( Ma oltre l’altezza il problema è che sono molto  magro ( sotto i 50 )ho le braccia e le gambe più sottili di uno stuzzicadenti e soprattutto la cosa che non sopporto di più le spalle strette e il tronco di un bambino di 8 anni massimo. 

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.