Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Cosa spinge ad un parente invidiare il nostro successo? Se vi è mai capitato, come ve ne siete accorti e in quali contesti?

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    si dice spesso PARENTI = SERPENTI, pronti ad usare la loro lingua biforcuta e a iniettare veleno che fa molto male...Il voler assolutamente PRIMEGGIARE in famiglia è un desiderio mai spento in ognuno di noi; Ricevere complimenti, attenzioni, e riferimenti dagli stessi parenti ci rende orgogliosi di noi stessi e dei genitori....

    Ma, c'è sempre in famiglia chi, anziché essere orgoglioso del proprio parente, comincia a MACINARE E VENDERE odio e gelosia, perché capisce, di essere inferiore, non all'altezza, non avere doti e qualità del  parente stesso che raggiunge successi. 

    Come mai succede questo ? Perché tutte le attenzioni e riferimenti dell' intera famiglia e parentela, cadono sul parente che raggiunge successi ; chi invidia e odia si sente trascurato

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Potrei sembrare scontato, ma secondo te, la storia biblica di Caino che uccise il fratello Abele, non si e' trsttato un problema di invidia? Il problema dell'invidia e' universale e trasversale, non conosce barriere, perche' (forse) e' uno degli istinti più primordiali dell' essere umano. Quello che ci si deve augurare e' che rimanga circoscritto alla persona che me e' affetta e che non si ripercuota su chi viene invidiato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Il fatto che sia parente conta ben poco

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.