Qualcuno può aiutarmi a capire cosa ho sognato? ?

Ciao, l'altra notte ho sognato, una cosa che non riesco a capire, premetto di non essere religiosa, cioè ho sia battesimo e comunione, ma non sono così credente, eppure ho sognato di entrare in una chiesa, c'erano dei bei affreschi, la chiesa era grande, si stava svolgendo una messa, e mentre si svolgeva, io e un ragazzo ci baciavamo in modo passionale alludendo a fare altro in seguito , eppure eravamo seduti in chiesa , però non era un matrimonio, la cosa strana di tutto ciò, e perché baciarsi in quel modo, alludendo ad altro in una chiesa?, non sarò così credente però  comunque rispetto chi crede , e non lo farei  in chiesa  perché secondo me è inopportuno ci sono tantissimi altri posti dove darsi un bacio ecc , apparte che l'ultima volta che ci sono entrata e quando ho fatto la comunione a 11 anni 

3 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa

    I sogni sono molto sempre irreali e questo non è un caso, perché la parte di noi che li genera, che non è quella mentale, cerca di farci conoscere una situazione che non conosciamo in quanto è una situazione energetica e quindi non fa parte della nostra realtà quotidiana.

    I sogni sono composizioni generate dalla nostra anima, che è l‘energia consapevole che ci mantiene in vita facendo pulsare il cuore, respirare mentre dormiamo, digerire i cibi che mangiamo, ecc. ecc. ecc. ecc.

    Per cui l’anima, non possedendo la mente, non può parlarci attraverso discorsi razionali, ma attraverso la metafore dei sogni ci descrive una situazione che il nostro organismo sta vivendo.

    Per esempio è molto comune sognare di cadere, questo succede perché dopo una giornata in apnea ci corichiamo esausti e ci addormentiamo come un sasso, ma il livello di attenzione si abbassa troppo bruscamente, cosa che l’anima percepisce come un pericolo facendoci risvegliare altrettanto bruscamente e descrivendo con il sogno della caduta questa sua attività.

    Ora devi sapere che l’anima ha una parte invisibile perché formata da energia e che corrisponde all’Aura, i sogni hanno lo scopo di farci conoscere come l’aura subisca un inquinamento da parte dell’energia mentale che inconsapevolmente emettiamo durante il giorno attraverso i pensieri.

    L’energia mentale, che l’aura è costretta ad assorbire suo malgrado, possiede una minore frequenza vibrazionale che destabilizza quella dell’aura la quale, per difendersi, cerca di avvolgere l’energia mentale con un lavoro che comunque la costringe a sacrificare parte di se stessa.

    Tutti i sogni nei quali non riusciamo a venire a capo di una situazione non fanno altro che riflettere questa drammatica situazione nella quale si trova l’anima/aura che in molti casi simbolizza queste energie che si sono “appiccicate” indissolubilmente all’aura con fidanzati occasionali o con persone che ci abbracciano, ci baciano o con le quali abbiamo rapporti “intriganti”.

    La casa o la chiesa nei sogni simboleggiano l’aura/anima.

    Prendi sempre nota appena ti svegli dei tuoi sogni sforzandoti di ricordarli anche quando pensi di non avere sognato . Se il sogno non viene preso in considerazione il suo messaggio si può somatizzare dando luogo ai disturbi psicosomatici o, addirittura, anche alle malattie autoimmuni.

    Se vuoi capire meglio leggi questo articolo :

    https://www.fisicaquantistica.it/salute-ed-aliment...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    forse sei sddisfatta di nn aver seguit una qualke regola 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Ciao,

    anche un musulmano può sognare di stare in una chiesa cattolica come un cattolico può ritrovarsi nel sogno di stare in una moschea....La STRANEZZA che osservi nel contenuto manifesto, caratterizza il tuo sogno e lo rende sogno propriamente detto....

    PICCOLO SOGNO secondo JUNG

    SOGNO DI COMPENSAZIONE secondo GOTTSHALK

    SOGNO POSITIVO

    simboli onirici : le effusioni e la chiesa

    personaggi onirici protagonisti : la sognatrice e il ragazzo

    Il sogno ti conduce in chiesa, quando nella vita reale abbiamo dei problemi, quando siamo confusi, quando siamo in presenza di una scelta importante da fare, quando siamo incerti. Questo accade quando nella vita abbiamo bisogno di di concederci una sosta per riflettere, pensare e per metterci in contato con la nostra parte spirituale. Quando avvertiamo sensi di colpa....Quando ci troviamo in una situazione, per la quale l' unica mezzo che possiamo avere per risolvere certi problemi è la richiesta di una protezione dall'alto.

    fai mente locale sulle persone che incontri o con cui hai certi rapporti sentimentali e chiediti : ho forse dei conti in sospeso ? Forse è giunto il momento di chiarire, perdonare, riallacciare un amicizia ?

    Le effusioni in chiesa ? Tu sei certa dell' amore verso questo ragazzo, se esiste ? Tu hai forse dubbi su questo amore ? Forse hai bisogno di meditazione e riflessioni come quando si è raccolti in chiesa a pregare.

    • Grazie per la   risposta,  davvero, mi ha fatto comprendere il tutto 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.