Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 1 mese fa

È possibile estrarre un dente e inserire un impianto nello stesso momento?

Dal momento che l'estrazione della radice del dente ha come conseguenza un vuoto della gengiva, è possibile inserire un impianto nello stesso momento?

Bisogna fare una tac prima? Oppure dal momento che il dente è appena stato estratto se ne può fare anche a meno perché il tessuto per inserire l'impianto è certamente presente?

Aggiornamento:

La fase post operatoria è più pesante facendo estrazione e impianto allo stesso momento?

1 risposta

Classificazione
  • Luca
    Lv 6
    1 mese fa

    " vuoto della gengiva " ..... caso mai, "vuoto dell'osso alveolare". La gengiva non conta nulla, è solo  il "vestito" che ricopre l'osso. 

    " Bisogna fare una tac prima? "non sempre, a volte basta una semplice rx endorale. 

    "è possibile inserire un impianto nello stesso momento" ? sì, si fa comunemente, si chiamano impianti post-estrattivi. Per lo meno nei denti monoradicolari (incisivi, canini, talvolta premolari). Ma NON SEMPRE le condizioni dell'osso sono tali da permettere di farlo. E' per questo che si deve fare prima COME MINIMO una rx endorale, e nei casi più complessi una TAC dentalscan settoriale. Occorre vedere la quantità e la qualità dell'osso. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.