∞ V ∞ ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Cosa? Perché? Quando le donne capiranno che non togli qualcosa a una delle due, se ami sinceramente due ragazze allo stesso tempo?

Credo vivremmo tutti molto più felici se fossero culturalmente ammessi i matrimoni poligami e se le donne capissero che un maschio può amare profondamente e sinceramente due ragazze, e può voler costruire una relazione esclusiva e chiusa - finalizzata al matrimonio - con solo loro due, senza che ciò contempli in nessun modo l'inclusione di altre donne in futuro, e senza che questo 'amarne due' tolga qualcosa - o sia 'un di meno' - a una delle due.

E' per me incomprensibile il perché io debba rovinare la mia vita e vivere più tristemente di quanto avrei potuto, magari provando costantemente una grande nostalgia per una donna che avrei altrimenti amato e rispettato, quando potremmo invece vivere tutti insieme come una famiglia, in tre, senza che io faccia mancare niente dal punto di vista emotivo a entrambe. Ma perché? Vi torna?

Grazie

15 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Doppi litigi, doppi divorzi, doppi mantenimenti! Un suicidio praticamente!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    E a te torna se si sostituisce "donne" con "uomini" e viceversa? Certo che no :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Io non riesco proprio a capirlo. Sono all'antica,forse per te medievale ma me ne vanto, se la modernità è questa meglio essere antichi o fuori moda.  Per me esistono solo rapporti monogami e il marito e la moglie devono essere uno solo, non due donne io un altra donna in casa non la voglio come giustamente se avessi un marito non vorrebbe un altro uomo. i. Poi ci sono donne che accettano le relazioni aperte, esistono ma presuppone però libertà da entrambe le parti, da quello  che ho capito vorresti libertà solamente tu ma purtroppo per te qui non siamo in Marocco o in Arabia, li le tue idee sarebbero perfettamente condivise, prendi residenza la, ti troverai molto bene.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Terry
      Lv 6
      1 mese faSegnala

      Si ma rimango comunque della mia idea, sono monogama. Per te avere una relazione poliamorosa sarà normale, per me non lo è, non accetterei mai. Fattene una ragione del fatto che non tutti la pensano come te, se la mia opinione ti da fastidio beh non leggerla io non impongo niente a nessuno.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Guarda ,ti rispondo con un po di simpatia ,dopo che ho letto la tua domanda.

    E , onestamente mi sono fatto due idee ...Allora..o sei uno furbo .. che sta solamente cercando di avere due relazioni...senza aver troppi "impegni" ,il che non sarebbe tanto strano, e neanche sbagliato se tutte le persone interessate accettano questa cosa in ugual modo, oppure sei veramente in pace con te stesso e veramente credi in questo ideale, e ti dirò... lo rispetto, è una punto di vista tuo, ma devi capire che è una cosa soggettiva...il fatto che per te significhi vivere in un modo migliore, non significa però, che anche tutti gli altri la debbano pensare allo stesso modo. Quindi direi che mi torna in parte...rispetto il tuo punto di vista, ma posso anche capire chi non lo condivide...

    Io personalmente, non è che non lo condivido, è che se mi innamoro di una persona, mi innamoro di una persona...non so se mi spiego..non riuscirei ad essere innamorato di due persone diverse. Poi, se la vuoi mettere sul lato fisico della cosa, o simili, allora penso che quasi tutti siano in grado di farlo, ma parlando di amore sincero, io personalmente no. Io rispetto la tua idea, ma si...mi torna a metà ecco...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Io non voglio fare assolutamente il moralista ma mi corre l'obbligo chiederti una cosa e cioè: "Ma ci sei o ci fai?" Cià!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    qualora  l'uomo  arriva a capire il senso  della parità  tra i  sessi  di genere 

    ...Ovvero  l'uguaglianza  sessuale !

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Puoi amarne due, ma devi scegliere a quale delle due vuoi essere fedele. Almeno finché la poligamia non diventerà socialmente accettabile.

    Anch'io sono pro, comunque.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Boh
    Lv 7
    1 mese fa

    Eh ma poi ti confondi, troppa gente.

    Scherzi a parte, non credo che la poligamia sia una cosa fattibile per quanto mi riguarda, forse da un punto di vista sessuale avrebbe anche (ancora ancora) un senso, ma l'idea di amare due persone contemporaneamente, e di farci l'amore sapendo che in quel momento è come se avessi dimenticato l'altra persona perchè sono impegnata ad amare quell'altra, o peggio ancora tutti insieme appassionatamente, sinceramente mi disgusta. Mi sentirei oltretutto poco seria da un punto di vista non sessuale ma proprio sentimentale, mi sentirei come se avessi svilito il rapporto unico e speciale che si è creato tra due persone.

    Un amore che io consideri degno di chiamarsi tale è speciale e insostituibile. Ma è molto difficile da trovare, ad alcuni di noi magari non è riservato perchè la vita non gira a proprio piacimento. Forse è per questo che si tende a passare da una relazione all'altra o a inserire tante persone nella propria vita al punto in cui tutto perde di significato.

    Oppure potrei anch'io cambiare un giorno, chissà.

    Ma questo è solo il mio punto di vista e il mio sentire a riguardo, rispetto chi la pensa e la vive in maniera differente, volevo solo esprimere il mio parere.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Al di là della tua personale visione ,oggi il matrimonio è già qualcosa di profondamente anacronistico. Considerando che su 10 matrimoni in almeno 9,5 di essi lei e/o lui hanno almeno altre 4/5 psicoporno tresche ,le quali sono tenute segrete e alimentate in modo clandestino proprio perchè ,ancora oggi ,vige questa usanza ,nonchè consuetudine medioevale del matrimonio, non capisco perchè ancora non sia stato  abolito ,a vantaggio di ciò che ,alla fine ,tutti/e vogliono  ,tutti/e fanno ,tutti/e attuano ma di nascosto ,ossia la poligamia!

    Oggi esiste il matrimonio e ,annesse ad esso ,le storie parallele ,vanno perfettamente a braccetto ,ad ogni matrimonio corrisponde e segue ALMENO una storia parallela ...a che pro continuare ad alimentare tutta questa ipocrisia e finzione quando si potrebbe rendere solare e critallino ciò che tutti ,in realtà ,vogliono?!?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Se ti candidi a sindaco avrai il mio voto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.