Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 4 sett fa

Lavorare o studiare?

Salve ragazzi, sono una neolaureata magistrale in matematica. Mi sono laureata con lode 7 mesi fa dopo aver conseguito la triennale con 110 nel 2017. Ho impiegato 4 anni per concludere la triennale (mi solo immatricolata a settembre 2013 e ho concluso a settembre 2017), e 2 per la magistrale (mi sono immatricolata a settembre 2017 e ho concluso a novembre 2019). Dopo la laurea avrei voluto immatricolarmi ad un corso di dottorato ma le iscrizioni si sono chiuse a settembre e quindi non ho potuto. Sono stata assunta da un’azienda informatica ma mi sono resa conto che di matematica ci sta poco e ho lasciato. Mi piacerebbe fare ricerca. Secondo voi devo contattare il mio relatore prima di immatricolarmi? Tra l’altro una prof dopo l’esame mi disse che se ne avessi avuto bisogno avrei potuto chiederle una letta referenza. Io gliel’ho chiesta per inviare le mad e l’ho allegata insieme alle mad. Ad oggi però nessuna scuola mi ha convocata. Posso chiederla per il dottorato? Secondo voi è meglio provare ad entrare nel mondo dell’insegnamento da subito o provare a fare il concorso per il dottorato? Mi piacerebbe fare ricerca ma lo farei solo com borsa e presso l’università che ho frequentato. Ho 26 anni compiuti da 15 giorni. 

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 sett fa

    fai la mantenuta come fanno tutti !! Piglia il reddito di cittadinanza e stai sul divano !!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 sett fa

    la vita e troppo breve per passarla a lavorare ...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.