Alex ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 3 mesi fa

fisica circuiti?

Sia dato il circuito rappresentato in figura: il generatore ha una tensione V=240, le resistenze hanno i seguenti valori:

R1=100 R2=20 R3=30 R4=40  

Calcolare:

1) Corrente totale fornita dal generatore

2) Corrente sulla resistenza R4

3) Potenza dissipata sulla resistenza R2

Attachment image

2 risposte

Classificazione
  • Yaya
    Lv 7
    3 mesi fa
    Risposta preferita

    R2 e R3 in parallelo ---> Rp = 20*30/(20+30) =12 ohm

    Rp è in serie con R4 ---> Rp4=Rp +R4 = 12+40 = 52 ohm

    infine Rp4 è in parallelo con R1

    Req = R1//Rp4 = 100*52/(100+52) =~ 34,21 ohm

    vedi foto allegata per i simboli

    1) i = V / Req = ~7,02 A

    2) i4 = ip = V / Rp4 = 240 /52 =~ 4,62 A   {si noti, anche, che ip = i -i1   con i1 = V/R1}

    3)

    Vp = V - V4 = V - R4*i4= 240 - 184,62 = 55,3846 V {o anche Vp = Rp*ip = ~55,38..}

     P2 =R2*i2² = R2(Vp/R2)² = Vp²/R2 =~ 153,37 W

    ovviamente bastava sapere Rp4 per dare le risposte 2) e 3) in quanto R1 in derivazione sulla fem ideale  ha un valore determinato di corrente i1 = V/R1 =240 /100 = 2,4 A  

    .... difatti i = i1 +i4 = 2,4 + 4,62 = 7,02 

    Attachment image
  • 3 mesi fa

    1)

    Il parallelo R2//R3 vale:

    Re1 = 20 30/(20 + 30) = 12 Ω;

    per la serie Re1R4:

    Re2 = 12 + 40 = 52 Ω.

    La Re è il parallelo R1//Re2:

    Re = 100 52/(100 + 52) = 34,21 Ω.

    ig = 240/34,21 = 7,0154 A (troppo grande).

    2)

    Tale corrente si ripartisce nel parallelo R1//Re2; applichiamo la regola del partitore di corrente:

    iRe2 = 7,0154 100/(100 + 52) = 4,6154 A = iR4.

    3)

    La corrente di 4,6154 A si ripartisce nel parallelo R2//R3; applichiamo la stessa regola:

    iR2 = 4,6154 30/(20 + 30) = 2,7692 A.

    La potenza su R2 è:

    P = R2 i² = 153,37 W. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.