Anonimo ha chiesto in Giochi e passatempiVideogiochi · 2 mesi fa

Perché ci sono genitori che comprano videogiochi di combattimento ai figli di 9-10 anni?

18 risposte

Classificazione
  • JC
    Lv 5
    2 mesi fa

    bè io da bambino giocavo volentieri a tekken quindi..

  • 2 mesi fa

    Dipende dal gioco... per esempio Tekken per un bambino va bene, ovviamente Mortal Kombat un bambino non dovrebbe assolutamente giocarlo

    (se lo conosci sai cosa intendo). Tutto sta nel conoscere cosa si va a comprare, non tutti i videogiochi sono adatti ai bambini

  • 2 mesi fa

    Credimi, è il minimo. 

    Una volta a mio cugino di 8 anni, per compleanno regalarono "Mafia 2". 

    Lì sì che c'è da posi delle domande e dubbi...

  • Anonimo
    2 mesi fa

    a me da piccolo li compravano, a me piacevano e i miei genitori erano d'accordo, ci giocavo anche con i miei amici.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Perchè non sanno che giochi siano

  • 1 mese fa

    Pensa che io da piccolo ci giocavo con mio padre, quindi XD (ma tipo tekken lol)

  • 2 mesi fa

    Quante pippe mentali che mi tocca leggere da certi utenti...

    Io ho giocato ad ogni tipologia di videogame fin da tenera età, anche giochi violenti come gta o fighting games, e non ho MAI avuto problemi di violenza o rabbia con le persone.

    Persino un bambino è in grado di distinguere la violenza fasulla di un videogioco da quella vera, e fidatevi che la violenza vera è scaturita da BEN ALTRE ragioni che coi videogame non c'entrano proprio nulla!!

  • 1 mese fa

    Perché tanto per i genitori i videogiochi sono tutti uguali (gli fanno schifo e quindi non si informano!) e quindi gliene possono regalare uno qualunque!

    Fonte/i: Le mie riflessioni.
  • 1 mese fa

    Be', si è vero, ma è dato dal non informarsi dei genitori, che probabilmente non notano neache il pegi e i contenuti. Comunque detto questo, come ovvio pensare, ogni ragazzino reagisce ad uno stimolo, anche visivo, in maniera diversa, ma se tale bambino cresce violento, di certo non è dato dai videogiochi, ma dall'educazione datagli dai genitori. I bambini riflettono nel loro comportamento, ciò che vedono fare dagli adulti, infatti, se un bambino viene educato solo con la violenza, è molto probabile che cresca con lo stesso comportamento dei genitori, se non c'è nessuno che gli insegni veramente come crescere. Detto questo, io, onestamente, già da piccola ho visto mio fratello e mio padre, giocare a giochi come Mortal Kombat, tekken, GTA... (anche giochi come PAC Man e Crash, ma sono dettagli) e non mi sembra di essere una persona che mena la gente, o spara per le città, quindi sta tutto nell'educazione che i genitori impartiscono ai figli. Con questo però NON voglio dire che "chissenefrega i bambini possono giocare a tutti i tipi di giochi", NO, ovviamente ci dovrebbe essere un limite a tutto, ma alla base di un trauma ci sta come il bambino viene cresciuto. Questa è solo una mia opinione, potete anche contestarla, ovviamente.

  • Lalli
    Lv 7
    2 mesi fa

     da piccola giocavo a street fighter e mortal kombat e non ho avuto nessun trauma

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.