Anonimo
Anonimo ha chiesto in Giochi e passatempiHobby · 9 mesi fa

Costruire armi da fuoco?

Esiste un libro ITALIANO che spieghi come si costruisce da zero un'arma da fuoco. Oppure dove e/o come potrei imparare?

Aggiornamento:

@Marco Merani, puoi elencarmi un paio di questi libri?

1 risposta

Classificazione
  • 9 mesi fa
    Risposta preferita

    No, perchè non puoi farlo.

    Esistono libri, certamente anche in italiano, che spiegano il funzionamento e riportano disegni con tutti i componenti.

    Definiti tutti i componenti, bisogna costruirli e qui ti pianti.

    Per il corpo dell' arma devi fondere l' acciaio  nello stampo.

    Occorre colare un acciaio legato in stampo, poi fare una bonifica.

    Anche  alcuni componenti interni si ricavano per fusione, poi, dal momento che è meccanica di precisione, andranno rettificati.

    Serve una rettificatrice per rettifica piana.

    La canna va tornita, serve un tornio, poi rettificata all' esterno, per il perfetto scorrimento del carrello e all' interno.

    Serve una rettificatrice per rettifiche cilindriche interne ed esterne.

    Una fresatrice per ricavare le guide del carrello (che andranno poi rettificate anche loro).

    Durante la guerra di Secessione, Samuel Colt aveva un contratto per la fornitura di pistole all' esercito confederato.

    Aveva enormi capannoni, molti operai, ma non riusciva a soddisfare le richiesta, perchè costruire una pistola è un' operazione lunghissima e molto complessa.

    Infatti, lo hanno accusato di essere complice dei Nordisti e gli hanno incendiato alcuni capannoni.

    I Tedeschi costruiscono l' STG 44, un' arma strepitosa, in uso ancora oggi in alcuni eserciti, che poteva veramente fare la differenza.

    Era infinitamente superiore ai Thompson americani, ma ne avevano pochissimi.

    Hitler ordina di equipaggiare le truppe sulle Ardenne con quei fucili, ma è impoissibile, ci vuole troppo tempo per costruirli.

    E' assolutamente impossibile costruire una pistola  nella propria officina.

    Puoi costruire quelle cretinate che vedi su Youtube, che possono anche essere mortali ad una distanza di 5 o 6 m, ogni volta che premi il grilletto preghi che non ti scoppi in mano e comunque fanno cilecca 4 volte su 5.

    Su youtube c'è un sacco di gente che dice che puoi scaldare una stanza con due ot re candele: non lasciarti ingannare da quegli stro_nzi che dicono solo balle!

    Gente che fa la polvere da sparo, altri fanno i taser, altri i fucili... tutti dei cialtroni!

    Pensa a tutte le organizzazioni criminali, le mafie, i narcos, i gruppi terroristici del mondo: dispongono di quantità immense di denaro, eppure le armi le comprano.

    Se fosse semplice costruirle, se le farebbero loro, senza correre il rischio che il carico sia intercettato durante le spedizioni.

    I narcos sudamericani  hanno un giro di affari di 400 miliardi di dollari all' anno... una cifra che non riesci nemmeno a capire come si scrive... potrebbero costruirsi migliaia di officine, ma è troippo un casino e le comprano, risparminado tempo e denaro.

    Il primo motivo per cui non si deve MAI costruire un' arma artigianale è che è estremamente pericoloso!

    L' arma devi testarla, le possibilità di incidente grave durante i test, con perdita di dita, occhi o morte sono superiori al 70%.

    Poi le munizioni dove le prendi? Ti fai anche quelle?

    Se  hai dove comprarle, compri lì anche l' arma.

    Se un' arma ti scoppia in mano, resti cieco quasi sicuramente ed il tuo volto sarà ridotto in un modo che nessuno, nemmeno tua mamma riuscirà a guardarti senza provare orrore.

    Le armi portano solo guai!      

    Se parli con Vlad, è un esperto, può spiegarti un sacco di cose e sicuramente ti dirà di non provare per nessun motivo a costruire un' arma, perchè è una follia pericolosissima, butti veramente via la vita.

    https://www.youtube.com/watch?v=fZqUbAzxMaA

    Youtube thumbnail

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.