Musica classica: la tua ultima scoperta 🧭?

Un brano,

Un autore, 

Qualcosa, qualcuno che vi ha stregati di recente

Va bene anche un simpatico gadget attinente eh, come questo mattarello 

Aggiornamento:

∞ Rapture On The Lonely Shore ∞ 

Non ti si legge :( aggiorna la risposta magari mettendo i link nei commenti :) 

Attachment image

7 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Qualche settimana fa ero un po' irrequieto, il mio stato d'animo era in uno stato confusionale (senza passaporto, tra l'altro), e avevo messo su youtube Delvincourt, per un accompagnamento adatto alla situazione. Ero messo come i suoni di questo brano. 

    (Vedi commento namber uan)

    Ad un certo punto sbuca fuori 'L'Illustre Fregona -  Mélancolique tombe le soir'. Ci cliccai sopra senza pensarci due volte. Insomma, scoprì un tenore (Jussi Bjorling) meraviglioso, e un compositore eccezionale (Raoul Laparra). Amore a prima 'vista', incredibile. Nel brano si sente un leggero fruscio di registrazione e del vinile che gira, aggiungi questo suono (che io amo) ad un brano così bello e per me diventa una cosa immensa. Al primo ascolto il mio cervello si spense, credimi, per le sensazioni che mi stava trasmettendo. 

    (Vedi commento namber twouh)

    Per il resto ho 'ri-scoperto' i Diablo Swing Orchestra (Non è certamente classica pura, ma credimi, si avvicina molto, nonostante in nome ci sia Swing e si basi su questo stile molto 'rockettaro'). Li ascoltavo insieme a mio fratello. Ovviamente lui classico bimbominchià faceva figo con le mie scoperte :') se lasciavo youtube aperto prendeva i link e li metteva su Facebook per fare quello sapientone :'D che risate ad insultarlo. Beh, sai com'è, tra fratelli era un pretesto in più per litigare e non annoiarci. 

    (Vedi commento namber freeh)

    Attachment image
    Fonte/i: Capisci perché amo i Timpani?
  • Non l'ho scoperto di recente ,ma lo amo da sempre ,è l'intermezzo della cavalleria rusticana di Pietro Mascagni 

    Lo adoro ma mi mette molta tristezza . Se non lo conosci,ascoltalo

  • asso
    Lv 7
    2 mesi fa

    Ascolto quasi sempre gli stessi pezzi, in totale una cinquina, difficilmente cambio, non so perché, forse perché so quello che cerco in quel momento e trovare altro cambierebbe il mio stato emotivo, addirittura potrebbe abbattermi . Dal Can Can di Offenbach, a qualcosina di Chopin, anche se il mio preferito in assoluto è Strauss, è sempre il primo che ascolto. Ultimamente in fissa con Figaro, ne ho memorizzato parte del testo. 

    Poi capita per caso cliccare su un suggerimento di YouTube e scoprire veri gioiellini, questo ne è un esempio e così che si entra ufficialmente a far parte del mio repertorio solito quotidiano :) lei poi è superlativa ❤️

    https://youtu.be/8vHL0UNCa1Q

    Youtube thumbnail

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Ho sempre amato lo Skrajbin pianistico (soprattutto le sonate a partire dalla sesta in poi) ed era un compositore che in quest'ambito conoscevo da tempo, ma non avevo mai ascoltato nulla di sinfonico (pur avendone sentito parlare molto), fino a qualche giorno fa quando ho deciso di ascoltare il Poema dell'Estasi e il Poema del Fuoco. Che dire, sono rimasto davvero folgorato, soprattutto dal primo. Allego direttamente i link delle due composizioni perché sono opere che vanno semplicemente ascoltate, è praticamente impossibile descriverle a parole.

  • 2 mesi fa

    Luchesi e anfossi, così come porpora, Leonardo vinci, tutti sottovalutati. 

  • Blu.
    Lv 7
    2 mesi fa

    Valgono anche le ri-scoperte?

    Recentemente ho riscoperto Battisti e Venditti :)

    Scusa, non avevo visto che parlavi di musica classica

    Allora (sempre una riscoperta)

    Le quattro stagioni di Vivaldi:)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.