come fanno i percussionisti a suonare tutti quegli strumenti?

quelli che studiano le percussioni classiche possono suonare anche la batteria?anche per generi diversi come rock o pop? grazie

2 risposte

Classificazione
  • Un percussionista iscritto in conservatorio approfondisce le varie percussioni suddividendole in "categorie", poiché sebbene vi siano molti strumenti, raggruppandoli si possono ottenere gruppi con caratteristiche tecniche simili (ad esempio percussioni melodiche con xilofono, marimba, glockenspiel,

    ; oppure "pelli". Penso che i timpani invece abbiano uno spazio a sé stante anche per via del repertorio sinfonico). 

    Così facendo si sviluppa tutta la tecnica necessaria ad essere applicata nei vari ambiti. La batteria viene approfondita sia nell'insieme (specie nei corsi di rock e jazz, ma anche nei corsi classici) che come strumenti singoli. Specifico che, per vastità, è impossibile consoscere "tutte" le percussioni nell'ambito degli studi anche perché qualsiasi cosa può essere "percussione" quindi conta molto, parallelamente ad un'ottima preparazione tecnica, anche la curiosità del singolo percussionista che dev'essere "pronto a tutto" e deve volersi sbizzarrire :) Anni fa mi capitò di suonare un pezzo nel quale si chiedeva di "sventolare" un foglio, il materiale non aveva importanza. Il percussionista dopo averci pensato un po', si presentò a prove con la radiografia del proprio femore: il suono che usciva era perfetto, sufficientemente forte da poter essere udito in tutta la sala con un'ottima definizione :D 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Studiano ........no?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.