Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stilePelle e corpoPelle e corpo - Altro · 7 mesi fa

Togliere delle bruciature di sigaretta.?

Vi chiedo di non giudicare in quanto non è proprio il caso. Ho un passato da autolesionista, e praticamente mi sono rimaste tre bruciature sulle braccia che non andranno più via. Una di queste tre è proprio profonda, è in un punto sensibile della pelle e questa è stata ustionata talmente in profondità che il tessuto ha ceduto, si è gonfiato ed è diventato "molliccio". (Si presume che qui siamo tutti o quasi adulti, quindi che non dovrebbero esserci reazioni inconsulte per quanto scrivo). Pensavo di fare il laser, ma non so se servirà a qualcosa e se sarà doloroso. I punti delle ustioni sono i seguenti: dorso della mano, avambraccio (lato interno) e ancora avambraccio (lato esterno/dorsale). Quella profonda è nell'avambraccio interno. Se non fosse possibile eliminare queste bruciature, al limite (per chi le vede) che scusa posso addurre per non dire di essere stata autolesionista? Posso raccontare di avere una malattia della pelle? E quale?

1 risposta

Classificazione
  • Anya
    Lv 7
    7 mesi fa
    Risposta preferita

    Puoi semplicemente dire di esserti scottata con olio bollente,caffè o acqua,insomma,bruciarsi è facilissimo stando in cucina!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.