Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoCasa e giardino - Altro · 4 mesi fa

Mutuo e casa intestati solo al mio ragazzo?? ?

Ciao a tutti vorrei un parere, il mio ragazzo è un operaio che guadagna circa 1000 euro al mese e ha deciso di chiedere un mutuo di 85.000 € tramite Fondo Garanzia Statale (in assenza di un garante) con un assegno di 15.000 € (la casa costa 100.000 €). Il mutuo è stato deliberato. lunedì pomeriggio ci siamo recati dal notaio per l'atto di compravendita anche per poter co-intestare la casa ad entrambi (dato che io dovrò mettere dei soldi per l'arredamento e qualche cosa da sistemare), è andato tutto a buon fine, ha pagato anche l'agenzia immobiliare, fin quando stamattina il consulente gli ha riferito che la casa deve essere intestata solo a lui perché altrimenti c'è ancora la possibilità che il mutuo ce lo rifiutino (dato che secondo la banca con 1000 euro al mese può vivere solo una persona) e quindi alla stipula la casa deve essere intestata solo a lui.

Io ci sono rimasta malissimo, anche perché solo stamattina è venuta fuori questa situazione. Premettendo che dovrei investire anch'io dei soldini (circa 15.000 euro) come dovrei comportarmi? 

Il mio ragazzo e il consulente per rassicurarmi mi ha detto che dopo la stipula si potrebbe fare una scrittura privata in cui si cambia l'intestazione (inserendo anche me). Io di lui mi fido, non è un ragazzo mal intenzionato. Il problema sono i miei genitori, in particolare mia madre che non è d'accordo sul fatto che la casa sia intestata solo a lui. 

Come dovrei comportarmi secondo voi, è giusto il ragionamento del consulente?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 mesi fa

    tu metti innanzitutto il 15% del valore dell'immobile...ma non è li il problema. Il problema è lui che con 1000 euro al mese no so come faccia a vivere con te e pagare pure il mutuo...e se perde il lavoro la banca gli si attacca al collo per fargli ca gare fuori i soldi che gli deve.

    Quindi meglio che lui stia solo in questa situazione...tu metti sti soldi e stai li con lui fin che dura...al massimo vedrai di fartene restituire il più possibile se  le cose andranno male.....ma se va male con il mutuo tu non ne paghi le conseguenze xchè non risulti da nessna parte.

    Al massimo rubagli costantemente qualche spicciolo dal portafoglio e tieni i conti dei soldi rientrati...prima o poi ti sarai rifatta dei 15.000 

  • Anonimo
    4 mesi fa

    No aspetta fammi capire tu esci 15000€ e vuoi cointestata una casa di 100.000€ per cui la metà vale 50.000€? E ci fai pure la domanda?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.