Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 2 mesi fa

La pornografia con attori maggiorenni consenzienti ma travisati da sembrare minorenni è considerata pedopornografia?

Per es. nei film porno giapponesi ci sono attrici maggiorenni vaccinate ma che davvero sembrano minorenni. Quindi tali film sono illegali?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    È legale. Se ci pesni su è una finzione esattamente come gli omicidi nei film, ecc.

    Detto ciò chi guarda quel tipo di film hard e chi li fa rivolgendosi a quel tipo di pubblico è una merdaccia da prendere a sberle.

  • 2 mesi fa

    potrebbe suscitare polemiche

  • No..................

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Sono legali, le attrici maggiorenni sembrano minorenni ma in età del consenso.

    Comunque è molto importante che questi film con 18enni che sembrano piccoli abbiano larga diffusione cinematografica perché oggi c'è molto pubblico che gradisce il genere pedofilia e io sono del parere che la pedofilia debba essere legalizzata, quindi sarebbe giusto abolire l'età del consenso lasciando il bambino libero di decidere a quanti anni e con chi avere rapporti sessuali a prescindere da età e sesso, infatti parliamoci chiaro e onestamente: la pedofilia non è altro che il diritto di ogni bambino di avere rapporti sessuali con altri bambini e con gli adulti, perché il bambino è un piccolo adulto con gli stessi diritti al piacere. Bisogna essere illuminati per comprendere questa ovvietà, come il buon Vendola, ma purtroppo in Italia siamo ancora lontani da questa realtà, mentre nei paesi nordici, che sono ben più evoluti sul piano dei diritti civili lgbtiq+ , come la Svezia e la Norvegia, molte persone si battono per ottenere l'abbassamento dell'età del consenso alla fanciullezza: 6-11 anni. Io a 5 anni ho scelto di fare sesso con la fidanzata di mia madre e ne vado fiera ancora oggi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.