La bacchetta di una strega deve essere consacrata (prima dell'uso)?

Aggiornamento:

È vera questa cosa? 

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Sì.

    RITUALE DI CONSACRAZIONE

    Preparate tutto l’occorrente per il Rituale. Accendete una candela bianca e bruciate incenso di purificazione, o qualsiasi incenso che vi stimoli serenità e concentrazione. Create il Cerchio magico, chiamate gli Elementi e lo Spirito. Prendete il vostro strumento e concentratevi. Passate lo strumento sui fumi dell’Incenso visualizzando l’Aria che elimina le negatività e benedice lo strumento e dite

    “Io purifico e consacro questo strumento di Aria/Fuoco/Acqua/Terra con l’elemento Aria, spirito di libertà, ispirazione, chiarezza e gioia. Che tu sia Benedetto”.

    Ora passate lo strumento sul fuoco della candela stando attenti a non fargli prendere fuoco (se si tratta della Bacchetta o del Pentacolo di legno), visualizzate il fuoco che abbraccia lo strumento e cancella le negatività, donandogli la sua benedizione e dite:

    “Io purifico e consacro questo strumento di Aria/Fuoco/Acqua/Terra con l’elemento Fuoco, spirito di forza, coraggio, passione e determinazione. Che tu sia Benedetto”.

    Ora spruzzate lo strumento magico con l’acqua visualizzando le negatività che scivolano via e la benedizione dell’acqua che lo avvolge e dite:

    “Io purifico e consacro questo strumento di Aria/Fuoco/Acqua/Terra con l’elemento Acqua, spirito di amore, guarigione, compassione e gentilezza, artefice della morte e della rinascita. Che tu sia Benedetto”.

    Infine mettete lo strumento a contatto con il sale o la terra e visualizzate le negatività che abbandonano definitivamente l’oggetto e la benedizione della terra che lo circonda e dite:

    “Io purifico e consacro questo spazio con l’elemento Terra, spirito di creatività, fertilità, stabilità e resistenza. Che tu sia Benedetto”.

    Innalzate lo strumento e mostratelo allo Spirito chiedendoGli che lo benedica.

    Tenete ora lo strumento sul cuore e cercate di trasferirgli parte del vostro essere e il vostro amore, donandogli infine la Benedizione finale. Quando vi sentite pronti salutate lo Spirito, gli Elementi e aprite il Cerchio.

  • Come se fossero cose vere ...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.