Perché... gli amori impossibili hanno ispirato grandi opere letterarie🤗?

Sto pensando alla struggente storia di Tristano e Isotta e il loro amore impossibile. A parte che, nel loro caso furono vittime di una pozione magica bevuta inconsapevolmente, ma la loro storia d'amore ha ispirato tanti altri poeti e scrittori.

Abbiamo una certa propensione per gli amori impossibili, secondo voi? 

17 risposte

Classificazione
  • 2 sett fa

    Un amore impossibile,secondo me,è la dimostrazione più evidente dell'assoluta superiorità dell'amore stesso sulla ragione:un sentimento che non persiste,che è disposto a patire sofferenze anche se non corrisposto od ostacolato da circostanze esterne.Forse è per questo che è particolarmente apprezzato dagli autori di ogni epoca,perché cattura l'essenza dell'amore. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Perché ciò che è normale non fa testo: è già vita vissuta in pieno e certamente con una determinata dose di soddisfazione e accettazione da parte di tutti. Figli, nipoti e quant'altro c'è.

  • wanial
    Lv 7
    2 sett fa

    non credo sia una propensione verso amori impossibili, semplicemente non possiamo averli per vari motivi e lasciano non solo l'amaro, ma ci resta la mancanza di quello sarebbe potuto essere ma per vari motivi non e' stato e ci immedesimiamo con i protagonisti dei romanzi, con i poeti e con le canzoni...poi passa il tempo e guardiamo alla realta''.......tutto sommato ci e' andata alla grande

  • Serena
    Lv 7
    2 sett fa

    Come dice Cassiopea, ci innamoriamo e basta 🐯

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 sett fa

    Perché erano arrapanti e facevano trombarē come ricci.

    È convincente come teoria?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Paolo
    Lv 7
    2 sett fa

    PERCHE' SONO IMPOSSIBILI. LE COSE NORMALI NON ABBISOGNANO DI OPERE...............!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • pupa
    Lv 7
    2 sett fa

    spesso in queste grandi opere nel raccontare un grande amore possibile o impossibile, si cela il vero motivo dell essenza di un libro, ovvero far vedere la realtà di quegli anni, es: i promessi sposi non è stato scritto per parlare dell amore tra Renzo e Lucia(questo era il sale del libro) ma l autore voleva fa conoscere e sviscerare la peste che si sviluppò in quel periodo a Milano e dintorni, portandoci a conoscenza di tutti i misfatti

    anche la storia di Tristano e Isotta segue le stesse orme

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 sett fa

    Secondo me gli amori impossibili sono traguardi irraggiungibili, che hanno lo stesso sapore del proibito, che come sappiamo, più di ogni altra situazione "normale" accende i sensi e l'immaginazione.

  • Stella
    Lv 4
    2 sett fa

    Non mi piacciono gli amori strappalacrime 

  • 2 sett fa

    Ho avuto un paio di innamoramenti platonici (con la consapevolezza che sarebbero rimasti platonici). Questa forma di amore rimane in suspense, quindi e impossibile renderlo completo  se si sceglie di lasciarlo in suspense  ecc... direi che abbiamo la propensione per l'amore possibile o impossibile... ci innamoriamo e basta ☺️

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.