Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureLingue · 5 mesi fa

Secondo voi, incominciare ad imparare il giapponese a 13 anni è giusta come età? ?

7 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa

    Io parlavo inglese, e per un'opportunità di lavoro ho fatto un corso rapido con insegnanti madrelingua pagato dall'azienda, ma la cosa che mi ha sbloccato è stata la necessità di capirlo e parlarlo sul posto.

    Sono stata a Tokyo 5 anni e poi sono tornata in Italia per tornare a lavorare alla sede Italiana della multinazionale.

    Avevo 25 anni, ma se hai l'occasione e la volontà di impararlo a 13 anni fallo, prima si impara e meglio è, poi o vai sul posto o frequenta persone con cui puoi fare conversazione in Japanese.   

    Kon'nichiwa saikō no negai to kōun  (Ciao auguri e buona fortuna)

  • 5 mesi fa

    Non c’è un’età per imparare una lingua . Però te lo dico per esperienza, inizialmente si è presi dall’entusiasmo iniziale di imparare nuove cose ma poi serve davvero l’impegno e non è così facile come sembra . Anche io ero affascinata dall’imparare bene tre lingue straniere (faccio il linguistico) e si , all’inizio ero presa però poi vedendo i risultati, per quanto mi potesse piacere vedevo che mi dovevo impegnare di più perché non è facile , e col tempo più che una passione sta diventando un “lo devo fare perché è così” e non un “lo faccio perché mi piace” . Ormai sono quasi alla fine delle superiori e mi sembra stupido buttare tutto quindi io ti dico , pensaci bene 

  • Quando vuoi. Senza età. Prima si comincia a imparare una lingua più facile viene 

  • 5 mesi fa

    Certamente, le lingue puoi cominciare a studiarle quando vuoi. Il giapponese è una lingua difficile da imparare, te lo dico per esperienza personale. All'inizio c'è l'entusiasmo, magari rafforzato da anime o manga, ma poi serve anche un bel po' di forza di volontà ed impegno. Il mio consiglio è di non gettar la spugna, mai. 

    Se inizi a cedere, stacca per un po', fai qualcosa che consideri divertente, cercati delle curiosità riguardo il Giappone, la lingua e le tradizioni; poi un po' alla volta riprendi. L'importante è di non smettere.

    Buona fortuna nell'imbarcarti in questa meravigliosa esperienza.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    5 mesi fa

    Ciao, ti parlo da madrelingua. 

    Il giapponese è sicuramente una lingua complicata, e non posso dirti che sarà facile impararlo, anche a causa della grammatica complessa e al tono di pronuncia, a parte ovviamente la scrittura.

    Il mio consiglio è quello di farti dare delle lezioni possibilmente da un insegnante madrelingua, appunto perché, anche se è brutto dirlo, non sono rari i casi in cui una persona che magari è bravissima sia nel lessico che nella grammatica non viene compresa a causa della pronuncia "italianizzante". 

    Comunque io sono dell'idea che prima si inizia ad imparare una lingua e meglio è. Quindi sì, non vedo problemi nell'iniziare lo studio del giapponese alla tua età. 

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Per farne cosa? 

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Prima le lingue più importanti d'europa e poi passi al giapponese.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.