[URGENTE, ISCRIZIONE TRA 2 GIORNI] Scuola superiore: mi consigliate scientifico o industriale?

Ciao,

sono uno studente e ho appena terminato il primo ciclo di istruzione e tra qualche giorno devo confermare l'iscrizione alle superiori. Io sono indeciso se iscrivermi all'industriale o allo scientifico (a gennaio mi sono iscritto all'industriale). Secondo voi posso puntare a uno scientifico? Dopo le superiori penso di iscrivermi al Politecnico di Milano e ho paura che l'industriale non mi dia un adeguata preparazione per l'università. Dove mi consigliate di iscrivermi?

Ecco la mia pagella:ITALIANO: 9 [primo quadrimestre 7]

INGLESE: 10 [primo quadrimestre 8]

FRANCESE: 10 [primo quadrimestre 9]

MUSICA: 10 [primo quadrimestre 8]

ARTE: 9 [primo quadrimestre 8]

EDUCAZIONE FISICA: 9 [primo quadrimestre 7, odio fare palestra e grazie alla didattica a distanza mi ha alzato il voto]

STORIA: 9 [primo quadrimestre 8]

GEOGRAFIA: 10 [primo quadrimestre 9]

SCIENZE: 9 [primo quadrimestre 8]

MATEMATICA: 9 [primo quadrimestre 8]

TECNOLOGIA: 9 [primo quadrimestre 8]

VOTO FINALE: 9

L'Industriale della mia città si chiama: ITI Leonardo Da Vinci (Trapani)

Lo scientifico della mia città si chiama: Liceo Scientifico Vincenzo Fardella (Trapani)

Grazie mille a chi risponderà alla mia domanda! 

10 punti alla risposta migliore.

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Io ti consiglio il Liceo Scientifico.

    Oltre ad approfondire nei campi scientifici, fornisce un'ottima base liceo, per cui semmai un giorno dovessi cambiare idea, potrai affrontare altri campi.

    L'industriale se fatto bene fornisce anche un'ottima preparazione, ma è troppo specifica, saprai solo quegli argomenti, e di altro poco o niente...

    C'è chi ti dirà "con l'industriale hai un diploma in mano", e io dico: "non ci fai niente!". E' bene mettersi in testa che con un diploma, a meno che tu non voglia lavorare in fabbrica, al supermarket o cose così, non ci fai più niente. Facciamo l'esempio di uno studio, è successo mia madre, era ragioniera, prima di laurearsi in economia e commercio. Dopo il diploma, ha aspettato un anno prima di iscriversi all'università. Voleva lavorare. Ha trovato posto (a 19 anni) in uno studio/azienda, la pagavano molto molto poco,e  un bel giorno il proprietario le disse: "Non assumiamo gente laureata perchè una diplomata la pago di meno". Lei si è offesa, e molto. Il giorno dopo si è licenziata e si è iscritta all'università.

    Ti consiglio vivamente di frequentarla.

  • Io ti consiglierei lo scientifico perché studierai tante materie appassionanti, ti da una buona preparazione per l'università, e vedendo poi la tua pagella secondo me faresti meglio a scegliere il liceo che l'industriale. Infatti se hai 9 di matematica e scienze lo scientifico é la scuola ideale per te. Comunque io vado al liceo classico e abito in provincia di Trapani. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Io alle medie avevo tutti 6/7/8 e mi sono comunque inscritto allo scientifico. Mi sono trovato abbastanza bene e comunque ho la media del 7-. Non posso di certo scegliere il liceo al posto tuo ma secondo me uno scientifico ti da più possibilità.

  • 4 sett fa

    Meglio l'industriale poi dipende un po'  come sei messo te.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    E' una tua scelta personale. Guarda le materie e scegli la scuola che ha più materie che ti piacciono.

    Non sottovalutare l'industriale, ci vanno molte persone intelligenti e si studia molta chimica e fisica. Poi puoi scegliere l'indirizzo in base ciò che vuoi fare dopo ma ha un taglio più pratico e questo lo rende più interessante.

    All'università si comincia tutto da zero quindi secondo me il liceo da cui provieni non fa differenza. Scegli in base alle materie che ti appasionano. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Ti consiglio lo scientifico. Complimenti.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Con questi bei voti, rischi di sentirti un pesce fuor d'acqua all'ITIS.

    Propenderei quindi per il liceo scientifico, meglio se con opzione scienze applicate.

  • 1 mese fa

    Ciao, ti consiglio l'industriale. Lo ha frequentato mio fratello e studiava molto, gli ha fornito un'ottima preparazione e spesso spiegava alcune cose ai suoi amici iscritti allo scientifico. Molti ragazzi che frequentano l'industriale possono tranquillamente iscriversi all'Università, ma hanno comunque ottime possibilità lavorative. Ci sono aziende come E-Distribuzione che assumono neo-diplomati dell'industriale. Se nel corso dei cinque anni tu cambiassi idea e non volessi più iscriverti all'Università ti ritroveresti comunque con un ottimo diploma in mano e sicuramente spendibile a livello lavorativo. 

    Buona fortuna per tutto!

  • 1 mese fa

    Ciao, non devi pensare che allo scientifico ci vai solo se sei un genio: io ho fatto il liceo linguistico, ma la maggior parte delle mie compagne di classe prendevano sempre 3-4-5 di inglese. Molte di loro al quinto anno non sapevano nemmeno parlarlo. Stessa cosa allo scientifico: nel mio liceo c'era anche quel percorso, e ricordo che tanti avevano voti bassissimi in matematica, fisica e chimica. 

    Lo stesso succede all'università: è molto facile, purtroppo, imbattersi in studenti mediocri assolutamente incompetenti nelle materie fondamentali del loro percorso di studi. Io ho studiato russo, e alla magistrale avevo dei compagni che neanche sapevano leggere correttamente. 

    Il consiglio che ti do, quindi, è quello di valutare attentamente quali possano essere i tuoi reali interessi. 

    Un liceo è utile se vuoi fare l'università, ma per il mondo del lavoro, mi spiace dirlo, non è utile; solo se fai il linguistico, ma giusto per andare a fare il receptionist in un hotel, ma finisce lì. 

    Al contrario, una buona preparazione in fisica e chimica industriale ti dà le competenze di base per poter accedere a dei laboratori. La preparazione rispetto al liceo è diversa: anzitutto, anche lì fai tanta matematica e tanta scienza, ma al posto del latino, della filosofia e della letteratura inglese (discipline potenzialmente utili se vuoi fare un corso di studi umanistici all'università), hai tante attività laboratoriali. 

    Voglio poi ricordare che allo scientifico non fai chimica industriale, nel modo più assoluto. 

    Sappi inoltre che, se sei davvero bravo, un diploma a indirizzo tecnico non ti impedisce di certo l'accesso all'università, anzi: io avevo un compagno di università che aveva fatto persino l'alberghiero, ed era più sveglio di chi proveniva dallo scientifico o dal classico. Avevo poi un'amica che aveva fatto il liceo delle scienze umane: non la stimavo per niente perché non solo era priva di interessi culturali, ma era pure ignorante nella sua materia (studiava tedesco e inglese, e ho dovuto spiegarle io alcune nozioni di filologia germanica che le erano oscure, relativamente alla storia e all'evoluzione delle due lingue: questa aspirava a diventare insegnante, ma onestamente non manderei mai mio figlio a studiare da lei). 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Ti consiglio di abbandonare la scuola tanto resti disoccupato

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.