Chissà se i fanatici delle centrali nucleari avranno voluto vedere il docufilm su Cernobyl?

Propongo questa domanda per la seconda volta, perché c'è qualche "democratico" a cui non piace che si parli male delle centrali atomiche, o delle bombe atomiche che dir si voglia, e segnala la domanda, affinché il sistema provveda a cancellarla.

Ma io ho tempo da perdere, e la riproporrò all'infinito, perché sono convinto che solo un ingegnere (vale a dire un cretino) può sostenere un progetto tanto pericoloso.

9 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Il disastro di Chernobyl è dovuto ad una serie di cause:

    1- impianto obsoleto e con gravi carenze in fatto di sicurezza 

    2-svariati errori umani

    Nessun impianto nucleare è sicuro al 100%, oltretutto il costo fra costruzione, materiale fissile, dismissione, stoccaggio scorie e tutto il resto non è mai stato quantificato esattamente.

    Fukushima ha visto coinvolto un impianto considerato sicuro.

    Se si spendessero. in ricerca sulle rinnovabili, le stesse cifre che si spendono  sul nucleare avremmo un balzo tecnologico  enorme.

    Ma sul nucleare ci sono anche interessi militari.

  • 1 mese fa

    Basterebbe costruire PICCOLE centrali di ultima generazione. Mezzo secolo di evoluzione conta. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Il referendum sul nucleare del 2011 è stato rispettato ( per adesso ) dai politici!

  • 1 mese fa

    La tecnologia progredisce, ma ogni tanto il nucleare ci fa brutti scherzi che ci costeranno per anni. Per non parlare dei costi ordinari dello smaltimento.

    Finché si lavora con certi livelli di radiazioni, non ci si può dire al sicuro.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • un ingegnere è proprio un cretino, altro che chi porta come prova un docufilm

  • Anonimo
    1 mese fa

    Potrebbero parcheggiare lì negracci giusto il tempo di radiare benino i loro tes*ticoli che generano altri negracci

  • Anonimo
    1 mese fa

    dovresti dirlo alla hack se fosse ancora viva 

  • 1 mese fa

    Anche in Gippone sono successi tali disastri, personalmente, non parlerei di strumentalizzazione, ma di una parte di storia drammatica, e dovremmo imparare dagli errori, per non commetterne più 

  • 1 mese fa

    Forse se tu ponessi la domanda in modo più equilibrato potesti evitarne la cancellazione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.