Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

Prendendo per assurdo che la Bibbia sia falsa, perché avrebbero dovuto inventare una menzogna tale? (Dico assurdo perché sono cristiano) ?

20 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    La Bibbia è semplicemente un libro.

    Che racconta fatti di persone vissute millenni fa. 

    Che è stato tradotto da una lingua ad un'altra, con errori di traduzione, aggiunte, modifiche, cancellazioni, omissioni, mancanze volute o meno.

    Quindi è un semplice libro di storia più o meno vera.

    Ognuno poi è libero di credere o no in quello che riporta.

  • 1 mese fa

    si chiama controllo del popolo

    soggiogazione popolare

    se fosse vera, la creazione non è più un ipotesi

    cristiano di quale confessione?

    vedi quanto sei ignorante.

  • 1 mese fa

    I libri dell’AT sono in molte parti

    A-copie modificate di testi ben più antichi 

    B- invenzioni pure e proprie

    C- mitizzazioni di eventi reali

    Credere che la bibbia sia un testo storico e scientifico a tutto tondo non vuol dire non capire unabeata mazza.

    Il NT è anche peggio.

  • 1 mese fa

    Bella osservazione, un po' come domandarsi: PERCHÉ ─ LO CHIEDO PER ASSURDO ─ DOVREBBERO ESISTERE LE BALLE?

    E già (???) nel mondo in cui viviamo, soprattutto se siamo delle autorità, non ha senso raccontare balle.

    https://www.youtube.com/watch?v=Mu2o8amNew0

    Youtube thumbnail

    ===================== . =====================

    Purtroppo nel mondo c’è tanta gente malata che non ha soddisfazioni e allora si crea mille account solo per poter bandire i pareri dei comunisti. E io approfitto della circostanza per ripetere una mia riposta bandita.

    ===================== . =====================

    Tu non devi mai chiederti, quando ascolti una versione qualsiasi, se è una VERITÀ … tu devi limitarti a chiedere se è una SINCERITÀ.

    Perché dico questo?

    Perché per stabilire se quella particolare versione è VERITIERA (o meno) tu la dovresti confrontare con la versione di DIO, ma la divina versione dei fatti tu non la conosci … al massimo tu conosci una versione che ti hanno fatto credere che sarebbe indiscutibile od oggettiva.

    Viceversa, per stabilire se è SINCERA (o meno) basta portare all’estremo ogni singolo concetto di quella particolare versione. E se i singoli tasselli cadono in contraddizione, allora l’intera versione è un’ipocrisia.

    Tu dirai … << Ma a che serve sapere se una persona è sincera o meno? >>

    Beh la sincerità è un metodo, un po’ come la coltivazione dei piselli: se vuoi imparare un mestiere (ragionare con la tua testa o coltivare con le tue mani) tu prima devi imparare il metodo usato dalle persone … più esperte di te.

    ________________________

    P.S. «Le discussioni ricordano il gioco del poker, nel senso che è lecito barare per cercare di vincere il PIATTO degli argomenti in discussione. Ed ecco perché in molti si dichiarano amici personali della dea “scienza” o del dio “onniscienza”, appunto per dare l’impressione di avere tra le mani una specie di scala reale: la sacra VERITÀ di << tutti >>.

    Io però sono tra quelli che non hanno alcuna difficoltà ad ammettere di possedere solo le carte della << propria >> profana SINCERITÀ: un qualcosa di paragonabile ad una misera doppia-coppia, che però - a volte - è un punto più che sufficiente per vincere il PIATTO.» Frase mia

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Priest
    Lv 5
    1 mese fa

    Non farti sviare dal demone,è tutto vero

  • Per guadagnarci ovviamente. E' sempre fatto tutto per il $$$$$$$$$.

    Allora anche il corano è vero! Anche il signore degli anelli è vero!

    Tiratevi insieme e ragionate con la vostra testa! Se una cosa è vera

    lo deve essere totalmente, prendi ad esempio la creazione, quando la

    hanno scritta non avevano idea che la terra avesse miliardi di anni e

    si sono inventati che è stata creata in 7 giorni, e così altri mille

    racconti fantastici!

    Fonte/i: Cloro al clero è cosa buona e giusta
  • Io sono ebrea e mi interessa solo la Torah, non saprei risponderti sulla Bibbia, mi spiace.

  • 1 mese fa

    Tutte le ipotesi sono buone, visto che non si può dimostrare né l'esistenza di Dio, né la sua assenza. La Bibbia rappresenta un unicum, in quanto è insieme un libro sacro e un testo storico. L'uomo ha sempre avuto una sua religiosità naturale, innata, dal pleistocene in poi, da quando ha iniziato a mangiare carne, a cacciare, ed ha avuto tempo libero per pensare ad altre cose oltre che ai bisogni naturali. Le religioni primitive sono state soppiantate da quelle più strutturate, ma non sappiamo se esse avessero, almeno in germe, una quantità di verità, così come non lo sappiamo per le religioni moderne. Fatto sta che esistono. Ti faccio l'esempio dell'Islam, una religione nata a tavolino ed inventata dai consiglieri di Maometto I per dare unità culturale a popoli dispersi. Nasce dal senso religioso innato, da tradizioni culturali dei pastori del deserto, e si è sviluppata in una religione mondiale.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Anche walking dead ha fatto più di 10 stagioni. Sarà sicuramente una storia vera, altrimenti si fermavano all'episodio pilota.

  • 1 mese fa

    se è vera, anche gli episodi raccontati sono veri, compresi i massacri, omicidi, stupri, sgozzamenti richiesti o praticati dal dio misericordioso e amorevole.

    se è falsa, evidenzia il peggio dei comportamenti umani, utile negli studi psichiatrici quale ottimo compendio delle brutture religiose.

    scegli tu che sei cristiano

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.