Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneScuole primarie e secondarie · 9 mesi fa

Lascio la scuola, cosa faccio?

Ho 17 anni e sono appena stata bocciata per la 3 volta in prima superiore, io mi impegno ma alla fine non riesco mai ad arrivare alla sufficienza, e la cosa è estremamente frustrante, non so cosa fare, sto considerando l’idea di lasciare la scuola, ma poi dopo cosa faccio? Sono disperata

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 mesi fa

    Hai mai pensato di chiedere ai tuoi genitori di fatto una visita? Potrebbe essere che tu abbia bisogno di una certificazione per dislessia, Qi inferiore alla media, discalculia...

    Ricordati che non c'è nulla di male né di umiliante, può capitare a tutti e con quelle carta avrai verifiche semplificate e qualche aiuto in più, come un certi casi potresti usare il computer.

    Spero che tu possa risolvere, baci baci.

    Ah, questo se veramente studiavi e non arrivavi al sei, non se facevi casino e studiavi solo prima della pagella.

  • Anonimo
    9 mesi fa

    Boh, mi pare strano. Io avevo dei compagni che erano delle capre e sono stati promossi. Hanno ottenuto il diploma, con 60 ma lo hanno ottenuto. 

    Prova con una scuola più facile. 

    3 anni bocciata di fila vuol dire che non studiavi. Recuperare l'ultimo mese non è studiare, se il resto dell'anno non hai fatto niente. Bisognerebbe analizzare anche il tuo comportamento. Se una persona è una mèrda nello studio ma è una brava persona, i prof possono chiudere un occhio sulle insufficienze. Se oltre ad essere una capra sei anche indisciplinata, a bocciarti ci godono. 

    Comunque esistono anche dei corsi per diventare cuochi, parrocchia, estetisti, ecc. Vedi un po' tu cosa ti piacerebbe fare.    

  • Anonimo
    9 mesi fa

    Non dici che scuole hai frequentato. Prova a fare un corso regionale o privato che ti dia unna capacità,  non non so cosa ti piaccia, estetista, manicure, parrucchiera, quello che c è.  Di solito durano 9 mesi e il costo, tutto sommato, non è più  alto di un anno di liceo.

  • 9 mesi fa

    Hai mai considerato di aver sbagliato scuola?

    Potresti provare a cambiare, magari troverai la tua vocazione!

    Avere un titolo di studio al giorno d’oggi è davvero importante, non rinunciare!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 mesi fa

    Dipende se cominci a studiare seriamente il diploma lo puoi anche prendere a 22 anni se no cerca lavoro 

  • Anonimo
    9 mesi fa

    fai una domanda per un insegnante di sostegno, ti promuovono anche se non fai niente, anche all'esame. 

  • Bruno
    Lv 7
    9 mesi fa

    certi fanno le professionali non i licei

    certi maturano piu tardi.........e hanno bisogno di saper come fare.......il cosiddetto know how......

    alcuni sanno come muoversi bene...tu forse hai bisogno di aiutini

    io sono stato fermo 4 anni e dopo ho preso il diploma........a 19 anni avevo una testa di 15 

    chi matura prima e chi dopo

  • 9 mesi fa

    Ciao, io ho 16 anni e mezzo e sono stata bocciata una volta in 1 superiore (2 ANNI FA), infatti a settembre dovevo stare in 4 e sto ancora in 3 e so come ci si sente in questi casi comunque rispondi a questa domanda veramente sei stata bocciata 3 volte quest'anno perchè data l'emergenza nn so?

  • Anonimo
    9 mesi fa

    Ma paghi per il comportamento oppure è proprio che vai male con le materie ? Comunque 3 bocciature così non sono da poco...

  • 9 mesi fa

    Boh...innanzitutto fatti un esame di coscienza. Per provare a recuperare le materie hai studiato davvero per tutto il tempo possibile?Hai rinunciato a uscire con gli amici,per esempio,per studiare?

    Se sì, allora direi che il problema non è tuo e dovresti mandare i tuoi genitori a colloquio con i docenti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.