BZZZ
Lv 5
BZZZ ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 mese fa

Qual'è il vostro mito greco preferito?

Cosa vi piace di più, cosa vi appassiona?

9 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Il Mito della Caverna di Platone

  • Anonimo
    1 mese fa

    Li adoro tutti, ma indubbiamente trovo bellissimo il mito di Orfeo e Euridice

  • Anonimo
    1 mese fa

    Ulisse e il cavallo di *****.                                     

  • 1 mese fa

    Il mio mito greco preferito è quello di Edipo, perché rende conto della dimensione tragica insita nell'esistenza umana. Edipo viene abbandonato dai genitori biologici perché era stato predetto che avrebbe ucciso il padre e si sarebbe congiunto alla madre. Viene salvato da un pastore e allevato dal re di Corinto come se fosse figlio suo. Adolescente, uno dei suoi coetanei gli rinfaccia di essere un ********. Edipo, tormentato dai dubbi, si reca all'oracolo di Delfi, ma la Sibilla gli risponde inorridita di andarsene da quel luogo sacro: "Sciagurato, ucciderai tuo padre e ti unirai a tua madre!". Edipo decide di non tornare a Corinto, lungo la via per Tebe si imbatte in Laio (suo vero padre) e lo uccide senza sapere chi fosse. Risolve l'enigma della Sfinge alle porte di Tebe ed è acclamato re: sposa Giocasta (sua madre) e ha dei figli da lei: Antigone e Ismene, Eteocle e Polinice. La peste colpisce la città di Tebe in conseguenza di quest'incesto, ed Edipo lancia una maledizione e un bando sul colpevole di questa contaminazione, senza sapere ancora una volta che è proprio lui... Quando scopre la verità, Giocasta s'impicca ed Edipo si acceca e si reca in esilio volontario.

    Questo mito insegna che spesso l'uomo, mentre si illude di sfuggire al proprio destino, vi precipita dentro e lo compie nel più atroce dei modi. Edipo era colpevole? Secondo ogni evidenza, sì, perché ha ucciso suo padre e si è unito a sua madre. Edipo era innocente? Sì, perché ha compiuto questi atti senza malizia, in piena ignoranza. Perché Edipo è stato condannato sin dalla nascita? Perché gli dei hanno un modo tortuoso di procedere e i loro giudizi sono imperscrutabili. La vicenda umana di Edipo, nella narrazione tragica di Sofocle e nel tentativo di fornire una teodicea convincente, ricorda molto il mito ebraico di Giobbe, il giusto punito senza colpa.        

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    -Leda e il cigno

    -La mela della discordia di Eris

    -Pigmalione

    -Il rapimento di Proserpina

    -Apollo e Dafne

  • 1 mese fa

    Il mito di Icaro

  • 1 mese fa

    Mah, me ne piacciono molti, praticamente tutti...

    Dico il mito di Orfeo e Euridice (per una serie di ragioni che non sto a dettagliare)

  • 1 mese fa

    Cupido aka Eros ☺️

  • 1 mese fa

    Io vado al liceo classico... Ma non mi piace niente di greco u_u

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.