Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaRecitazione · 1 mese fa

Vorrei diventare un’attrice ma non ho l’appoggio di nessuno. È meglio lasciar perdere? ?

La mia passione più grande è sempre stata la recitazione e ogni giorno mi esercito per migliorare (seguo anche un corso di teatro e ho frequentato un piccolo corso di recitazione). Vorrei in futuro riuscire a far parte di film e serie tv. Purtroppo però nessuno crede in me, a partire dai miei genitori che continuano a ripetermi di lasciar perdere e a parlarmi solo negativamente di questo lavoro. Io però ho questa passione innata e questa grandissima determinazione che non riesco a cancellare dalla mia vita. Voi pensate che dovrei lasciar perdere davvero, dedicarmi ad altro e scordarmi per sempre di questo mio sogno? Io sento che anche se  è difficilissimo, potrei farcela! Tra due anni compierò 18 anni e potrò andare da sola ai casting ecc.. quindi anche senza l’appoggio dei miei genitori potrei tentare e per ora fino ai 18 anni potrei continuare ad esercitarmi. Me lo sconsigliate? È solo una perdita di tempo? Non devo seguire il mio sogno? È davvero un mondo così sporco in cui è meglio non entrare quello del cinema e della televisione? Io credo che valga la pena almeno provarci, magari scopro di essere un talento naturale e un regista nota in me un qualcosa che lo porterà a prendermi chi lo sa. Credo di avere ancora l’età per poter seguire il mio sogno senza preoccuparmi troppo del fatto che se fallissi non avrei un lavoro ecc, naturalmente a 30 non posso lasciare tutto al caso perché avrei una famiglia da mandare avanti ecc ma ora... che dite? Ascolto i miei e lascio stare? 

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Secondo me devi provarci

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.