Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 5 mesi fa

Ma veramente alcuni scienziati credono che si possa ottenere l'immortalità ?

Sono curioso di vedere dove arriveranno sti scemi che pensano che Dio non esista. Pensano davvero che la morte sia semplicemente la morte cerebrale e non la separazione tra corpo ed anima. Ora creeranno un cervello bionico e aggiungendolo ad un cuore artificiale diranno "abbiamo creato l'essere immortale", un cadavere mummificato con strumenti moderni praticamente 🤣🤣🤣. Che razza di folli, la morte non si può fermare, tutto ciò che esiste nell'universo ha un inizio ed una fine, è la legge di Dio 

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    5 mesi fa

    Assembrano materia su materia già creata. Anche la loro mente è creazione di Dio e l'intelligenza è uno dei doni dello Spirito Santo.... 

    Un dono che Dio fa all'uomo per evolversi... Non per mettersi contro di Lui. 

    Anzi se uno è intelligente... Chieda intelligenza a Dio... E Dio gliela donerà... Tutto viene da Lui. 

    Cosa fa Dio di diverso dall'uomo? 

    Chiama attraverso la sua parola la materia dal nulla all'essere.... Crea dal niente. 

    DIO crea... L'uomo assembra materia già creata come fa un poppante con i lego. 

    E Dio che è Padre, se ne compiace.. Perche Dio vuole assolutamente essere chiamato Padre... Non ci sono santi, vuole essere Padre di tutti gli uomini e lo è realmente.. 

  • No, impossibile come moltiplicare pane e pesci!

    Fonte/i: Cloro al clero è cosa buona e giusta
  • Utente
    Lv 6
    5 mesi fa

    A dir il vero, è il cristiano che crede nell'immortalità dell'anima, e nella resurrezione dei corpi. La scienza non ha mai asserito di voler raggiungere l'immortalità dell'essere umano, semmai di voler allungare la vita biologica attraverso la manipolazione delle cellule staminali e studi di criogenesi per la conservazione di corpi. Ma tutto ciò era già ben noto agli antichi, si pensi agli egizi che avevano conoscenze sviluppate in tal senso tramandate da quelli lì di cui parla con dovizia la Bibbia...e le piramidi potevano asservire proprio a tale scopo, cioè conservare la vita terrena (una sorta di ibernazione genetica) per poi farla rivivere da un altra parte. 

  • 5 mesi fa

    Tu a quanto pare sei la dimostrazione che invece proprio non esiste.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.