cos'è il peccato? perchè da fastidio a Dio?

6 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Il peccato è un'offesa fatta a Dio disobbedendo alla sua legge.

    Dio ci propone il modo migliore per vivere se noi non seguiamo la sua legge Dio soffre come un padre che vede il proprio figlio seguire una strada sbagliata.

  • 1 mese fa

    In questo articolo viene spiegato in maniera chiara cosa è il peccato: https://www.jw.org/finder?wtlocale=I&docid=5020152...

  • Dipende per che religione e per la seconda dipende da che grado di comprensione si ha.

    Ad esempio (per la prima) un prete Cattolico a questa domanda mi disse che il peccato è un'occasione persa di fare del bene. Mentre per altre religioni il vizio (non credo contemplino il peccato) è rendersi schiavo delle nostre parti più basse, asservendo loro le nostre parti più nobili.

    Quanto alla seconda domanda un Dio che si infastidisse sarebbe ridicolo. Ma le nostre azioni hanno conseguenze. Un antico scrisse che quando compiamo il male non è che gli Dèi ci puniscono, ma semplicemente siamo noi che, tramite la nostra opera non buona ci "mettiamo al riparo" dal Bene Divino, come una persona che si mette all'ombra si mette al riparo dal sole, ma non per questo è il sole a punirci privandoci dei suoi raggi. È semplicemente una questione di causa-effetto, un po' come se ti tagli una mano e sanguini non è la punizione dei tuoi che ti dicevano di non giocare con l'ascia che è nel garage.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Il peccato è combinare delle cose che Dio non vuole, o che sono delle cose brutte da fare.

    Da fastidio anche all'essere umano figuriamoci Dio!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Ragiona:  A TE qualche divinità ha mai detto qualcosa? E se lo ha fatto tramite qualcuno (perchè mai?) conoscevi questo qualcuno in modo tale da dargli credito? Allora significa che hai a che fare solo con truffatori, delinquenti comuni. Dunque non esiste alcun peccato, men che meno alcuna merdosa divinità.

  • 1 mese fa

    Peccato è agire in contrasto con i comandamenti, grave se in materia grave, con piena avvertenza e deliberato consenso.

    Nè tu, nè io, nè nessun altro può pensare di poter "dare fastidio a Dio", peccando. Non fa altro che danneggiare sé stesso e appesantire la parte spirituale della Comunità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.