Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 mese fa

Dire ad un ragazzo che la sua ragazza lo ha tradito o stare zitti?

Conosco questa ragazza che nel suo passato ha avuto 3 relazioni piuttosto brevi, tutte 3 terminate con il tradimento di lei.

Dopo questa fase ha detto che metterà la testa apposto e ha cominciato una relazione un po stabile e duratura.

Ora da 3 anni è con lui, però circa 2 anni fa quando era arrabbiata con lui cercava già altri ragazzi su tinder. Stessa cosa 1 anni fa. Niente è andato in porto perché manco aveva il tempo poi di trovarsi con qualcuno (tra il tempo al lavoro e poi con il ragazzo). Durante la quarantena di nuovo arrabbiata con lui. Lui l ha lasciata "raffreddarsi" per alcuni giorni e lei in questi giorni ha avuto un avventura di una notte con uno sconosciuto.

Ora da 2 mesi di nuovo insieme... lui ovviamente non sa nulla di ciò. Siamo in 4 a sapere del tradimento ma fino ad ora siamo rimasti zitti.

A me però il ragazzo fa pena. E un bravo ragazzo, lei invece troppo spesso lo sfrutta. Quando non le esaudisce qualche desiderio si offende. Tutte le loro liti erano causate da lei.

A me da fastidio guardare un ragazzo simile che appena vuole farsi un minimo rispettare viene tradito...

Che fare? Comunicargli anonimamente? Dirgli, ma chiedergli di mantenere il segreto su chi gli ha riferito...

che fare? A me da fastidio lasciar perdere perché sicuramente prima o poi si ripeterà. La conosco fin troppo...

4 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Se glielo dicessi tu,lei potrebbe negare all'infinito...dovrebbe dirglielo lei

  • Anonimo
    1 mese fa

    meglio che glielo dici, perco' se ti è possibile fallo con delle prove cosi' non ci saranno dubbi

  • Anonimo
    1 mese fa

    Na tr.oja và

  • 1 mese fa

    Questa ragazza è una di quelle ragazze che non si deve impegnare seriamente con nessuno, però sarebbe meglio farsi gli affari propri perché sai che cosa succederà? Che li porterai a fare litigare e lasciare e tu passeresti dalla parte del torto in quanto etichetteranno come l'artefice della fine della loro storia, specialmente se poi un domani magari faranno pace. Fai finta di nulla, mi dispiace dirtelo ma è la cosa giusta da fare. Te ne parlo per esperienza perché quando ero più ragazzo avevo un'amica della mia stessa età ed era fidanzata con uno che l'aveva riempita di corna, io le volevo bene come una sorella e quando ho scoperto tutto gliel'avevo detto nel suo interesse e sai che era successo? Che lei non ci credeva e, addirittura, credeva mi fossi innamorato di lei (cosa falsa) e l'avessi circuita per i miei scopi, per farla breve litigavamo tutti i giorni fin quando lei non aveva deciso di mandarmi a fànculo per sempre ricoprendomi di insulti pesanti e preferendo tenersi le corna del suo ragazzo. Quando l'aveva scoperto aveva provato a riavvicinarsi a me e chiedermi scusa ma senza successo perché stavolta ero io a non volere più sapere niente di lei, tutt'oggi non ci parliamo più.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.