Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 1 mese fa

Violenza! Aiuto! ?

Il mio ragazzo 3 giorni fa ha avuto uno scatto d ira e mi ha tirato uno schiaffo/pugno senza farlo apposta.

Fino a due giorni fa avevo la mascella quasi bloccata e avevo un gran male che facevo fatica a masticare.Adesso riporto dei piccoli lividi sulla faccia, i miei non devono saperlo perché farebbero veramente un casino. Cosa devo fare? Io l’ho perdonato.Qualcuno mi ha detto di denunciarlo.Cosa devo fare? Aiutatemi!!!!! Vi prego

Aggiornamento:

Rispondetemi in tanti!!!!

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Come si fa a tirare uno schiaffo/pugno senza farlo apposta?

    Carissima  utente, sbagli di  grosso  a perdonarlo, quello è  solo l'inizio,  si dimostra una persona violenta, lascialo  in fretta mentre sei ancora in tempo,  perché  se lo ha  fatto una volta lo farà  ancora.

    Ha leso la tua dignità  di persona, ha leso il tuo diritto  di parola,  ti vuole sottomettere con la violenza. Non accettare ricatti  se ti chiede scusa, sii decisa, la prossima  volta per un altro  litigio farà  lo stesso, quel tipo di persona non cambia.

  • 1 mese fa

    A) denuncialo

    B) mollalo subito

  • 1 mese fa

    Purtroppo è successo anche a me con il primo fidanzato. Era violento con le parole e gli servivano sempre soldi per le sigarette, ma un giorno ho visto che ci metteva dentro delle palline e ho scoperto che si trattava di droga, allora volevo lasciarlo e mi ha picchiata (quasi 6000 € di dentista e ho ancora problemi dopo 15 anni a causa di quei pugni sul mio viso) così l'ho denunciato ed è uscito tutto il viscidume dai suoi pori. Attualmente so che va al sert, ma chi lo vede ogni tanto dice che è quasi un cadavere. La cosa buffa è che i suoi genitori non lo avevano mai picchiato, anzi lo avevano educato proprio con il massimo rispetto, e si rifiutavano di credere all'evidenza anche in questura nonostante le prove telefoniche e fotografiche dei carabinieri che tenevano d'occhio un gruppo di spacciatori dai quali comprava il suo fumo con i miei soldi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.