E se dio fosse malvagio come pensano i satanisti?

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Purtroppo non si può escludere nemmeno questa ipotesi.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Lo pensavano perfino i primi papi. La narrazione della Bibbia non è che lascia adito a diverse interpretazioni. Se un dio chiede sacrifici umani, come il dio della Bibbia faceva, c'è poco da pensare se fosse buono o cattivo.

  • 1 mese fa

    se  esistesse lo sarebbe di certo,  purtroppo la Natura è malvagia.

  • Aoko99
    Lv 4
    1 sett fa

    Nessuno può comprendere la volontà di Dio.

    In ogni caso i satanisti sono gente abbastanza pericolosa che rischiano di traviare le persone più ingenue.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Per come viene descritto, direi che dovrebbero scambiarsi i ruoli, lui e Satana.

  • Anonimo
    1 mese fa

    non saprei dovrei chiedere 

  • Mi permetto di copiaincollare una risposta che diedi tempo fa a un utente che chiedeva cosa pensassimo del malteismo (la credenza che una Divinità esista, però sia malvagia).

    "Non mi sembra coerente.

    Noi chiamiamo Divinità un "Qualcosa" che risponde a determinate caratteristiche. Tra cui la Bontà. Se, questo essere fosse malvagio, allora non sarebbe Dio quindi non avrebbe senso il malteismo, ma il "malqualcosaltrismo" (se mi concedi il gioco di parole). Se questa Divinità fosse una Divinità, invece, il malteismo sarebbe erroneo.

    Ma a parte queste cosette, dette più che altro per far notare come tutto dipenda dall'Idea di Dio, mi pare che il malteismo si basi sulla presenza di male nel mondo... ma ragionando: esiste davvero il Male?

    Se esistesse il male, dovrebbe pur esserci un principio del Male. E questo principio dovrebbe essere puro Male (con la M maiuscola).

    Poniamo che il Male non sia assenza di Bene, e quindi abbia una sua effettiva esistenza come "sostanza" a parte. Poniamo anche che il Male sia il Fondamento stesso della realtà (ossia l'Essere, o Dio, o l'Uno, o Causa Prima o come preferiamo impropriamente ChiamarLa).

    Il Male cos'è? Si tratta di qualcosa che punta a distruggere e infliggere sofferenza gratuita, giusto? Se però la Causa Prima fosse male, tutto sarebbe partecipe del Male, quindi a parte ai livelli di esistenza più bassi non dovrebbe esistere il Bene. Eppure, quando ci si concede alle nostre parti più basse (quelle istintuali), si sconfina nel male, mentre quando le si domina con le parti più alte (la ragione) si sconfina nel bene (faccio un esempio per esser meno oscuro: se uno si concede alla pulsione violenta asservendole la Ragione, finirà per diventare una sorta di criminale che infliggerà sofferenza gratuitamente, se invece uno asserve la stessa pulsione aggressiva alla ragione, finirà per diventare una specie di eroe -o, come scrisse un antico, "un Gioiello degli Déi all'umanità"-, magari impiegando la stessa aggressività per combattere una malattia, dichiarare guerra ad un problema che affligge la gente, ecc).

    Ma anche ignorando questo, dovremmo riconoscere che il Principio Primo, se malvagio, avendo come detto prima una Malvagità Perfetta, dovrebbe non aver riguardi neppure per Sé stesso. Ergo si distruggerebbe da solo terminando di essere e anche la realtà quindi terminerebbe. Invece la realtà esiste.

    E poi, anche guardando agli atti malvagi. Sei così sicuro che esistano? Chi mai compierebbe il male, sapendo che è male e senza guadagnarci nulla (non so, divertimento? Soldi? Distrazioni dalla noia?)? Il male non è altro che un errore nell'identificazione del Bene, ossia preferire un bene minore a un bene maggiore. Ergo, il male non esiste. E non esistendo il male, non a mio avviso, può essere reale nemmeno il malteismo."

    Se poi ho frainteso la domanda e/o non ho risposto al tuo quesito, correggimi pure.

  • Dio non c’èeee è frutto dell’uomo per giustificare la sua esistenza. C’è chi la giustifica con tanti dei, chi con uno solo ma nasce per PAURA , l’uomo per paura inventò questa figura per dare spiegazioni all’esistenza e al mondo. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Dio è  un perdonatore misericordioso, perdona chi vuole e tortura chi vuole

  • 1 mese fa

    Satanisti come ad esempio i sinistroidi, comunisti, liberisti, globalisti e quel tipo di gente? Allora sì, è probabile.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.