ho un contratto indeterminato forfettario?

dove posso lavorare 12/13 ore al giorno. Cosa faccio? dovrei cercare un altro lavoro? altrimenti lavoro soltanto

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    4 mesi fa

    E perché dovresti? Basta che lavori le tue 8/9 ore e fine. 

    Il tuo contratto non prevede straordinario (od una parte di esso) perché, sempre in teoria, tu dovresti prendere qualcosa in più sulla retribuzione base. 

    Per esempio, io che lavoro nel settore bancario: i direttori di banca, se hanno maturato il grado giusto, hanno un contratto come il tuo. Non hanno lo straordinario, perché hanno una busta paga più elevata rispetto a me, impiegatuccio medio. 

    Poi, ci sono dei giorni che io esco alle 17 ed il direttore rimane fino alle 19:30. Altri giorni in cui io esco alle 17:30...ed il direttore è già uscito alle 17.

    Quindi, se vuoi fare il lavoratore diligente e/o devi portare a termine il lavoro entro la giornata, un paio di giorni puoi anche stare un'oretta in più.

    Ma il resto della settimana, voglio dire, mica te lo ordina il dottore di star lì di più se hai finito le tue cose.

    Poi, se comunque ti trovi male, cercati altro. Ma se è solo un discorso di ore, senza dire né asino né bastone, inizia ad uscire ad un orario decente. 

    Hai un indeterminato, hai le tue tutele...quindi, io fossi in te già domani darei un colpo di telefono al sindacalista.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.