Maria ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 mese fa

Perché Nikolaj Dement'ev, in Delitto e castigo (Dostoevskij), dice di essere colpevole rispetto ad un delitto che non ha commesso?

Aggiornamento:

Premetto che ho finito di leggere il libro.

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.