Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetInternetFacebook · 8 mesi fa

I contagi sono aumentati?

2 risposte

Classificazione
  • 8 mesi fa
    Risposta preferita

    Forse bisogna fare un po' di chiarezza perché giornali e TG fanno un casino immenso.

    Il numero totale di contagi cresce per forza, non può diminuire, al limite resta uguale.

    E questo l'abbiamo chiarito.

    Il "oggi ci sono stati 200 contagiati, ieri 300" non vuol dire proprio niente, non è da quei numeri che vedi l'andamento epidemiologico. Tra l'altro i dati giornalieri hanno una varianza troppo alta, tanto che non si guardano più, ma si guardano i dati settimanali.

    Ciò che conta è il fattore di diffusione del contagio, il famoso R0.

    Con il lockdown, abbiamo ridotto il fattore di contagio (da 2.5/3 a 0.5 o giù di lì) riducendo i contatti tra le persone, inoltre abbiamo stabilizzato la situazione, molti nel tempo che è passato si sono negativizzati, anche di quelli che non hanno mai saputo di avercelo. Quindi alla riapertura il numero di positivi in circolazione dovrebbe essere molto basso. Inoltre con le misure adottate non solo sono pochi i positivi in giro, ma sono anche meno contagiosi perché hanno la mascherina, stanno più distante di un metro e se hanno la febbre stanno a casetta loro.

    Questo per sottolineare che 10 casi oggi non è detto che sia un dato migliore di 1500 casi a inizio aprile.

    Bene, con la riapertura si sapeva che quel fattore sarebbe cresciuto e infatti un poco è cresciuto, ma l'importante è che resti sempre sotto a 1. Per un motivo semplice, se è sotto uno, la curva pandemica decresce, se supera 1 la curva cresce (o per dirla in modo più matematico, se resta sotto zero la serie converge, altrimenti diverge). 

    Per capire, basta che fai 10 * 0.9 * 0.9 * 0.9 * 0.9 e poi 10 * 1.1 * 1.1 * 1.1 * 1.1

    Questo è il motivo per cui oggi ci si preoccupa per 8 casi in Veneto (e infatti l'R0 è salito da 0.43 a 1.4 in un colpo solo) o per 20 casi nel Lazio e molto meno per 200 casi in Lombardia. In sostanza, il fattore di contagio è leggermente aumentato, ma la curva pandemica continua a decrescere. Quello che dobbiamo fare oggi è stare attenti per evitare che ricominci a crescere, quindi tracciare e isolare i piccoli focolai prima che si espandano. 

    Detto questo oggi non ci sono più pazienti positivi in terapia intensiva. 

  • 8 mesi fa

    Leggermente aumentati, ci sono ancora diversi Focolai sparsi in alcune regioni. Comunque la situazione rispetto all' inizio è decisamente MIGLIORATA.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.