Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 4 sett fa

Heeeeeelp versione di latinoo?

Minus, dominus Cretae, hospitium praebet Daedalo, viro alti ingenii, et filio eius Icaro. Daedalus gratus pro beneficio Labyrinthum aedificat Minotauro, Minois filio, sed postea sua superbia domini imperia neglegit. Tum Minois iratus Daedalum et Icarum in Labyrinthum claudit. Puer captivus in magna maestitia est fletque, sed ingeniosus pater alas ex cera fabricat et cum Icaro advolat. Icarus in caelo plenus gaudii est alasque agitat, sed, oblitus Daedali consiliorum, nimis ad solem appropinquat: itaque deus Phoebus, iratus audacia nimia stulti Icari, ceram alarum liquefacit et miser puer in pelagus praecipitat.

1 risposta

Classificazione
  • 4 sett fa
    Risposta preferita

    Minosse, signore di Creta, offre ospitalità a Dedalo, uomo di elevato ingegno, e a suo figlio Icaro. Dedalo grato per il beneficio costruisce il Labirinto per il Minotauro, figlio di Minosse, ma poi a causa della sua superbia trascura gli ordini del padrone. Allora Minosse, adirato, rinchiude Dedalo e Icaro nel Labirinto. Il ragazzo prigioniero si trova in grande tristezza e piange, ma il padre ingegnoso fabbrica ali di cera e vola via con Icaro. Icaro nel cielo è pieno di gioia e batte le ali, ma, dimentico dei consigli di Dedalo, si avvicina troppo al Sole: pertanto il dio Febo, adirato per l'eccessiva audacia dello sciocco Icaro, scioglie la cera delle ali e l'infelice fanciullo precipita in alto mare.     

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.