Barbara ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 1 mese fa

Sono bulimica?

Ciao a tutti, ho 16 anni e sono molto incasinata... A 12 anni ho cominciato a tagliarmi mentre a 13 ad avere problemi col cibo. Ho passato dei periodi in cui riuscivo a mangiare poco e a perdere una decina di chili, ma ogni volta li ho ripreso tramite abbuffate. In questo ultimo mese ho smesso di tagliarmi e di farmi male quasi del tutto, in compenso ho cominciato a vomitare. Lo faccio dopo ogni pasto e ovviamente dopo le abbuffate, anche se ne ho poche in questo periodo. Ora la mia domanda è, sono bulimica? Perché ho sempre sentito dire che la bulimia è caratterizzata da abbuffate seguite da vomito, ma se vomito dopo i pasti sono bulimica oppure no? Non lo so mi mette ansia non sapere questa cosa, anche se mi rendo conto che non è nulla di importante... 

Grazie per il vostro tempo e le vostre risposte e scusate per il disturbo

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Non ha importanza la definizione esatta del problema dato che i disturbi alimentari spesso sono intrecciati! Quello che è certo è che soffri di disturbi alimentari,più tendente all'anoressia...il vomito autoindotto dopo pasti normali è un metodo compensativo tipico.. così come le abbuffate sono tipiche quando si ha una scarsa alimentazione...ma non importa dare definizioni,devi farti curare!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.