Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaFinanza personale · 6 mesi fa

Casa-mutuo futuro?

Sono un ragazzo di 19 anni, ma è da anni che ci penso?

Ha senso mettere la casa a me e mia moglie(se ne avrò una)

So che qua farò incazzare un sacco di ragazze, ma frega nulla.

Ha senso mettere la casa a 50% e 50%?

Già al fatto che non credo manco all'amore oggi giorno, tutte cornuti siamo, ma a senso?

Nel caso di separazione, lei si tiene la casa e io me ne vado. Se viene venduta prendo il 50% ok, ma io dove vado, dopo anni di debiti alla banca poi mia moglie mi tradisce o ci separiamo io devo andarmene? 

Stiamo scherzando?

4 risposte

Classificazione
  • 42
    Lv 7
    6 mesi fa

    Io non vedo dove sta il problema: la casa viene intestata in base a quanti soldi uno ci mette. Se la compri senza nessun contributo da parte di una tua futura moglie/compagna deve essere intestata al 100% a te, altrimenti si cointesta con percentuali proporzionali al contributo di ciascuno, non deve essere per forza 50-50, ma 25-75, oppure 0-100. Inoltre, visto come la pensi, in caso di matrimonio scegli il regime di separazione dei beni.

  • Naly
    Lv 5
    6 mesi fa

    Capisco il tuo punto di vista.. io a differenza tua credo nell'amore e non penso che tutti siano traditori infami.. comunque sia è una scelta libera la tua e dipenderà da molti fattori alla fine,per esempio se anche lei contribuirà a pagare il mutuo o farà la casalinga .. dai figli che avrete, ecc.. è una cosa che valuterei a tempo debito insieme alla tua metà.. che mi auguro non sia così terribile come credi 

  • Anonimo
    6 mesi fa

    Prova a stare in affitto.

  • ?
    Lv 7
    6 mesi fa

    Non capisco come sia possibile che un ragazzo così giovane possa essere già così “vecchio” dentro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.