Sofia ha chiesto in Matematica e scienzeMatematica · 4 sett fa

(1+3/2)x è un monomio? perché? ?

9 risposte

Classificazione
  • Name
    Lv 5
    4 sett fa

    Un'espressione che va bene alle elementari ma che andrebbe riconsiderata già a partire dalle medie è che le operazioni "facciano" o "diano" un risultato. Invece sarebbe corretto dire che l'applicazione di un'operazione a certi dati È il risultato.

    Mi spiego con un esempio. Non è preciso dire che 1+3/2 faccia 5/2 o dire che 1+3/2 dia 5/2. Bisognerebbe invece dire che 1+3/2 È 5/2. Non a caso si scrive 1+3/2 = 5/2, a sottolineare che le quantità a sinistra e a destra dell'uguale sono appunto uguali, due modi diversi di scrivere la stessa cosa.

    Naturalmente un operazione in sé (senza specificare i dati) NON è il suo risultato.

    Ecco perché (1+3/2)x è un monomio: perché (1+3/2)x È (5/2)x.

  • mg
    Lv 7
    2 sett fa

    In un monomio compaiono una parte numerica, il coefficiente e una parte letterale. Ci devono essere solo operazioni di moltiplicazione, divisione, potenze.

    (1 + 3/2) * x = 5/2 * x è un monomio;

    5/2 = coefficiente; x = parte letterale.

    Esempi di monomi:

    3 a^2 b; 5/4 x y^3;  2 x^2 / y...

  • 4 sett fa

    Perchè è un'espressione algebrica costituita da un coefficiente (1+3/2) e una parte letterale (x). 1+3/2 lo puoi vedere come 5/2, quindi il tuo monomio equivale a 5/2*x

  • 4 sett fa

    Il monomio è un prodotto (cioè moltiplicazione di fattori) di un solo coefficiente (fattore numerico) con una o più lettere diverse tra loro, ognuna elevata ad un esponente numerico positivo (da zero in su...).

    esempi: 2x, x, -3x, 4xy,  17ab^2.... 3/7 (che sarebbe 3/7 a^0).

    La tua espressione è un monomio perchè risolvendo si ottiene:

    (1 + 3/2)x = x + 3/2x = 5/2x

    e 5/2x risultante è un monomio.

    Si dice che:

    (1+3/2)x è il monomio non ridotto alla forma normale, mentre 5/2x è il monomio ridotto in forma normale.

    Quindi a+a è un monomio perchè diventa 2a, 

    a+b non lo è (quest'ultimo è un polinomio, ossia la somma dei due singoli monomi "a" e "b");

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    Sì perché, eseguendo l'addizione nella parentesi, ti troverai UN numero che moltiplica UNA x e non ci sono altre cose. Quindi, in questo caso, ti troverai (5/2)x.

    5x²+x invece non è un monomio perché non compaiono UN numero che moltiplica UNA x.

    Anche x+y non è un monomio perché hai due lettere diverse.

    In generale, il trucchetto per riconoscere i monomi è risolvere le varie addizioni. Se resta qualche addizione che non puoi risolvere, allora non è un monomio.

  • Si perchè lo dice apple🤣🤣🤣

    Scherzo è un monomio perché la x sta sopra

  • In matematica un monomio è un'espressione algebrica costituita da un coefficiente e una parte letterale dove tra le lettere compaiono moltiplicazioni e elevamenti a potenza aventi esponente naturale. 

    Per questo motivo. 

  • Mars79
    Lv 7
    4 sett fa

    Quando risolvi l'addizione diventa un monomio.

    Comunque non si scrivono tutte attaccate le operazioni.

  • 4 sett fa

    Perchè c'è solo una incognita (X), altrimenti si chiamerebbe polinomio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.