Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaAmici · 1 mese fa

Problema "migliore amico"?

Ho un migliore amico a distanza da quasi 3 anni. Il problema è che ultimamente non parliamo quasi mai, in quarantena manco una chiamata, solo chiacchiere e lamentele da parte sua. Anche se da 2 mesetti sto attraversando un bruttissimo periodo lui non si è degnato nemmeno di chiedermi una chiamata per parlarne un po', nemmeno di una conversazione seria per farmi distrarre, a parte i primi 2 giorni, nemmeno un "come stai?". Quando gli ho spiegato perché stavo male mi ha risposto con "brutto piangere" "mi dispiace" "poi passa". Mi promette di parlare un po' con me e 5 minuti dopo mi dice tutto felice che va a vedere un film col cugino dimenticandosi completamente di me. Non è mai stato molto empatico, ma almeno se stavo male mi supportava con quel poco che poteva dire/fare. Adesso da quando è fidanzato potrei pure rischiare la morte, lui se ne fregherebbe. Non mi manca, ma provo odio, rancore, non riesco più a parlargli come prima, sto vedendo un'amicizia così importante frantumarsi davanti ai miei occhi e ho capito di aver perso 3 anni della mia vita a voler bene una persona che mi usava solo perché era solo e non sapeva con chi perdere tempo. Ha senso riallacciare i rapporti? 

2 risposte

Classificazione
  • Black
    Lv 4
    1 mese fa

    Te lo spiego così:

    ->L'amicizia tra maschio e femmina non esiste.

    -->L'amicizia molto intensa tra te e lui era sotto il punto di vista psicologica e del subconscio una mezza relazione sentimentale (romantica) che vi appagava dal punto di vista affettivo (avevate una spalla sulla quale piangere nei momenti più tristi) ma ovviamente solo in parte

    --->Adesso che i suoi sentimenti sono totalmente appagati dalla sua fidanzata non c'è più bisogno di te, mi dispiace ma i grandi amici si riconoscono tra quelli che non ti dimenticano dopo tutto il tempo passato insieme.

    Sicuramente il tempo che ti dedicano diminuisce perchè lo indirizzano al partner, ma da come mi dici tu lui ti ha proprio dimenticata.

    E' sì un brutto comportamento, ma purtroppo anche dalla mia esperienza personale ti posso confermare che è una cosa comune.

    Anche noi due che ci parliamo adesso su Answers almeno una volta nella nostra vita abbiamo trascurato qualcuno per cui eravamo importanti perchè eravamo impegnati a conoscere altre persone, è una cosa naturale.

    Se continua a fare così per le prossime settimane e continua ad ignorarti, allora se ne frega totalmente di te ed è meglio che non insisti più a ricontattarlo, lascialo perdere e scordati di un VERA amicizia con lui.

    Non vedo l'ora che si lasci con quella tipa e torni da te strisciando. E siccome tu hai una dignità e non sei lo scarto di nessuno lo rifiuterai e lo manderai a quel paese.

    MUAHAHAHAHA

    >:)

  • Un po' ti capisco perché adesso vivo all'estero e raramente mi sento con i miei amici, anche quelli più stretti. Purtroppo la vita e la distanza allontanano le persone, fatto sta però che non possono separarle definitivamente dato che oggi disponiamo tutti whatsapp o app di messaggistiche. Se posso darti un consiglio, ti consiglierei di parlarne con lui. Si vede che tu ci tieni alla vostra amicizia e questo è buono. Giocati l'ultima carta, parlane con lui e vedi come si evolve la situazione. Forse è solo frutto di un fraintendimento oppure lui è un po' menefreghista ma ci tiene a te. Non so sinceramente. Male che vada tu avrai la coscienza apposto. Spero bene per te 🍀🐞

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.