Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 3 sett fa

Sono incinta di 4 mesi ed ho bisogno di spiegazioni ?

sono rimasta incinta pur io prendessi la pillola , ormai da 4 mesi ma questo è un discorso a parte . Mi chiamo Marika ed ho 23 anni e sempre ho pensato di volere un bambino ma ho paura del parto . Non so come possa essere la mia vagina dopo il parto , che forma ha dopo aver partorito ?

Quanto è il dolore ? Come fa a passare una bambina appena nata dalla mia vagina grande quanto un anguria da un buco grosso come un limone ? 

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 sett fa
    Risposta preferita

    Guarda, dopo il parto la tua vagina sarà più grossa e dilatata del solito, ma vedrai che dopo qualche giorno tornerà normale o un po' più grossa. 

    Il dolore è tanto, ma verrà sottomesso dalla felicità di avere un figlio

    l'unica cosa è vedere il proprio sangue che è uscito, ti farà avere un po' di brividi...

  • Anonimo
    2 giorni fa

    Con le contrazioni si dilaterà per far uscire la bambina..poi tornerà come prima dopo 40 giorni 

  • Anonimo
    1 sett fa

    Tutto ritorna come prima il parto fa tanto male

  • 3 sett fa

    La vagina si allarga, è estremamente elastica, e permetterà il passaggio in maniera naturale. Così come se tu provassi a infilarvi un oggetto molto grosso, ci passerebbe, un po' alla volta. Pensa che c'è chi ci mette dentro un piede... Il dolore che sentirai sarà tollerabile, e sarà dovuto alle contrazioni per espellere il feto, non certo al passaggio per la vagina, che resterà dilatata per un po' di tempo, dopo. Ma alla fine ritornerà quasi come prima, tranquilla, esistono esercizi per farla tornare anche più tonica di prima. Però una cosa, scusa: tutto quello che ti interessa è la forma della vagina e non i misteri del parto?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 sett fa

    La natura lavora anche a nostra insaputa. I nostri organi sono capaci di modellarsi a seconda delle circostanze, per il tempo necessario. Ci sono molti modi per minimizzare i dolori del parto. Parla con la ginecologa e fai domande, ci sono abituate ed hanno molte risposte rassicuranti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.