Presenze o autosuggestione ?

Dopo che morì mia mamma, una sera mentre ero a passeggio con mio fratello, ebbi la netta sensazione che ci fosse mia mamma con noi, più volte avvertii il tocco delle dita sulla mia schiena. Premetto che tra me e mio fratello c'era una distanza di circa un metro, non c'era nessun altra persona con noi ed ero nel pieno delle mie facoltà mentali. 

Sono trascorsi già 8 anni ormai e non riesco a dimenticare quella serata. Cosa potete dirmi in merito. 

5 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa
    Risposta preferita

    Bella questa sensazione che hai descritto. Mi ha commosso. E' evidente che non si tratti di autosuggestione. Credo sia un segnale tangibile dell'esistenza della bontà e bellezza dell'anima. L'amore materno è sempre presente anche in assenza della persona amata che ci ha messo al mondo. Da Cielo, Ella veglia su di te. Davvero toccante. 

  • è da quando sono bambina che per me fenomeni simili sono all'ordine del giorno, non posso raccontarti tutto quello che mi è successo e mi succede ancora, ma ti dico che esperienze del genere vanno conservate come tesori preziosi

  • 4 sett fa

    Una domanda così bella e profonda in una sezione composta da bimbiminkia e bimbeminkia, repressi e frustrati pronti a schiumare bava di rabbia capricciosamente. Per prima cosa cambia sezione, te lo suggerisco, fallo per rispetto di ciò che è avvenuto (anche se onestamente Yahoo da qualche tempo non è più il posto per riflessioni del genere).

    Io personalmene non ho mai avuto esperienze di questo tipo, mi piacerebbe molto provare a "toccare" realtà che mi facciano davvero pensare ad una vita ultraterrena, visto che oramai della mia fede è rimasto ben poco. Però che dirti, l'idea che tua madre fosse lì può sicuramente esserti di aiuto nei momenti di sconforto, e magari il fatto che tu abbia sentito la sua presenza durante una passeggiata può essere considerata come una "metafora", ossia che lei sarà sempre accanto a te durante cammino della tua vita.

    Non c'è bisogno che tu dica di essere in piene facoltà mentali, ci credo benissimo, non sono uno di quelli che se ne esce dicendo che sei pazza, ubriaca, drogata.

    Fai tuo questo momento vissuto, vivilo intimamente. Auguri per tutto.

  • Io penso che ci sia un esistenza ultraterrena che ci stanno intorno ma che non riusciamo a vedere ne a percepire se non in alcune circostanze. Per il fatto di quella sera secondo me dipende da quando tua madre era venuta a mancare se era una cosa fresca magari ti sei suggestionata pensando a dei momenti trascorsi con lei e magari hai sentito questo tocco. Se invece non era fresca come cosa magari era lei per dirti sono sempre vicina a te. Comunque dipende anche se ci sono stati altri episodi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Nick
    Lv 7
    4 sett fa

    comune suggestione di questi casi, molto frequente

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.